ManageEngine Endpoint Central vs Naverisk

Per scegliere, lasciati aiutare. Guarda una demo gratuita

NinjaOne

Valutazioni

ManageEngine Endpoint Central

Naverisk

Nina

Generale

4.4
4.7

4,8

Soddisfa i requisiti

8.7
9.4

9,2

905 risposte

Facilità d'uso

8.6
560 risposte
9.1
42 risposte

9,3

912 risposte

Facilità di configurazione

8.6
495 risposte
9
34 risposte

9,4

804 risposte

Facilità d’amministrazione

8.7
519 risposte
9.2
34 risposte

9,5

80 risposte

Qualità del supporto

8.2
511 risposte
9.6
41 risposte

9,4

876 risposte

Facilità nel fare business

8.8
495 risposte
9.5
34 risposte

9,6

808 risposte

Direzione del prodotto (% positiva)

9.1
542 risposte
9.3
35 risposte

9,8

897 risposte

Basato sul report G2 per la primavera 2024

Concorrenti

ManageEngine Endpoint Central

Riepilogo del prodotto

ManageEngine Endpoint Central è una soluzione di gestione unificata degli endpoint basata sul cloud che consente alle organizzazioni di monitorare, gestire, proteggere e risolvere i problemi in remoto di vari endpoint. Questo software consente ai fornitori di servizi gestiti (MSP) di automatizzare numerose attività IT. ManageEngine fornisce anche alcuni strumenti predefiniti ai nuovi clienti.

Casi d’uso

  • Gestione degli endpoint:
    Consente agli utenti di gestire più endpoint da un’unica console e di risolvere eventuali problemi.
  • Gestione delle patch e del software:
    Distribuisci software e patch a endpoint e server e gestisci le licenze software. Gli amministratori possono anche bloccare il software non autorizzato e gestire le autorizzazioni.
  • Accesso remoto:
    Offre agli utenti la possibilità di monitorare gli endpoint da remoto, consentendo loro di accedere a file manager, task manager, registro di sistema e altri strumenti.

Punti deboli

  • Utilizzo elevato delle risorse di sistema:
    Questo servizio richiede un grande consumo di risorse sul dispositivo gestito, che può causare problemi di prestazioni.
  • Scalabilità:
    Quando il numero di endpoint e la complessità dell’ambiente IT aumentano, la soluzione può presentare difficoltà di funzionamento e può diventare difficile da gestire.
  • Assistenza clienti:
    Alcuni utenti hanno dichiarato di aver avuto difficoltà a ricevere assistenza per problemi complessi e che il team di assistenza è spesso lento a rispondere o a seguire i casi.
  • Reportistica:
    Alcuni utenti hanno difficoltà a personalizzare i report. Anche l’estrazione o la presentazione di dati specifici nel formato desiderato dall’utente può rappresentare una sfida.

Naverisk

Riepilogo del prodotto

Naverisk è una piattaforma per servizi IT che consolida in un’unica soluzione gli strumenti di monitoraggio e gestione remota (RMM), automazione dei servizi professionali (PSA) e service desk. Con Naverisk, i tecnici possono gestire e monitorare facilmente l’intero ambiente IT. Strumenti come il patch management, gli avvisi e l’automazione garantiscono che gli endpoint rimangano aggiornati ed efficienti.

Casi d’uso

  • Monitoraggio remoto:
    Naverisk monitora dispositivi e server in tempo reale, consentendo ai tecnici di diagnosticare e risolvere tempestivamente i problemi.
  • Gestione degli endpoint:
    Naverisk permette agli utenti di gestire i dispositivi attraverso un’unica console, mantenendoli aggiornati e sicuri. Grazie alle integrazioni, i tecnici possono accedere ai dispositivi remoti.
  • Automazione:
    I tecnici possono codificare i criteri per automatizzare le attività IT di routine e i flussi di lavoro con lo scripting open-source.

Punti deboli

  • Problemi di ricerca delle funzionalità:
    Gli utenti hanno segnalato che la funzione di ricerca non è molto efficace e rende difficile la navigazione nella piattaforma.
  • Interfaccia obsoleta:
    L’interfaccia grafica di Naverisk è stata descritta come carente. Altri chiedono una maggiore personalizzazione dell’interfaccia grafica per risolvere questo problema.
  • Manca il supporto per i sistemi operativi non Windows:
    I dispositivi Mac e Linux non funzionano bene con questa soluzione.

NinjaOne

Perché i tuoi colleghi ci scelgono rispetto a ManageEngine Endpoint Central e Naverisk

Grazie alle recensioni eccezionali dei clienti, alla facilità d’uso e alle opzioni di integrazione complete, NinjaOne si distingue dalla concorrenza. L’interfaccia della piattaforma è stata realizzata con cura per garantire una rapida adozione e una grande facilità d’uso, fondamentale per gli ambienti IT dinamici. L’attenzione all’esperienza dell’utente non compromette il suo solido set di funzioni, concepito per aumentare l’efficienza operativa, un’area in cui molti concorrenti si trovano in difficoltà.

In termini di integrazione, NinjaOne si distingue per l’ampia compatibilità con una vasta gamma di applicazioni di terze parti, aspetto in cui altre soluzioni RMM presentano spesso dei limiti. Tutto ciò lo rende una scelta più adattabile a diversi ecosistemi IT. Inoltre, la scalabilità e la coerenza delle prestazioni di NinjaOne, anche in contesti di rete di grandi dimensioni, lo rendono un’opzione superiore. Grazie a strumenti di reportistica avanzati e personalizzabili, NinjaOne si impone come la scelta principale per i professionisti IT alla ricerca di una piattaforma RMM affidabile ed efficiente.

Cosa dicono

G2 5-star rating
GetApp 5-star rating
Capterra 5-star rating
Software Advice 5-star rating

Guarda una demo del software di gestione IT numero 1 secondo G2

NinjaOne dashboard screenshot

Risorse correlate

ManageEngine Endpoint Central

Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Inizia una prova gratuita della piattaforma RMM numero 1 su G2

Non è richiesta alcuna carta di credito e si ha accesso completo a tutte le funzionalità.