Software RMM open source per MSP: vantaggi e svantaggi

,
Open Source RMM Software Blog Banner

I Managed Service Provider sono sempre alla ricerca di modi per risparmiare denaro e aumentare i profitti, per cui in molti, tenendo conto del proprio stack tecnologico, non fanno che chiedersi se vi sono strumenti RMM gratuiti disponibili che potrebbero ridurre i costi legati ai fornitori. Un tipo di software molto apprezzato da alcuni MSP è il software RMM open source, ma sebbene questo tipo di alternativa possa essere particolarmente conveniente per alcuni, comporta vantaggi e svantaggi da tenere presenti.

Vantaggi dei software open source per MSP

Personalizzazione

Per gli sviluppatori esperti, un RMM open source può offrire infinite personalizzazioni e consentire una crescita organica dell’offerta di servizi di un MSP, con l’aggiunta di singole caratteristiche e funzionalità in base alle necessità o come parte di un piano di sviluppo. Il livello di controllo che puoi esercitare su un RMM open source è quindi molto allettante ed è ideale per gli MSP che magari hanno appena iniziato a utilizzare potenti funzionalità di scripting o di sviluppo software. Per i più esperti, la possibilità di creare il proprio software personalizzato potrebbe rappresentare un’ottima strategia di risparmio sui costi a lungo termine.

Emergenza

I software open source per MSP possono anche fungere da supporto funzionale o soluzione temporanea nel caso in cui uno dei fornitori interrompa i i servizi. Sono disponibili molte soluzioni RMM open source che offrono alcune funzionalità di base e, considerando che sono gratuite, potrebbe valere la pena includerle come parte di un piano alternativo.

Svantaggi dei software open source per MSP

Richiesta di risorse

Ovviamente, il software open source per MSP potrebbe non essere la soluzione giusta per tutti gli MSP, specialmente per quelli che non dispongono delle risorse per assumere persone che contribuiscano allo sviluppo o per crescere più rapidamente. Gestire i progetti open source internamente richiede molto tempo e impegno e anche i progetti di tipo partecipativo possono disporre di un numero ridotto di sviluppatori che dedicano solo una piccola parte del loro tempo a quel determinato lavoro. Ciò significa che per gli MSP i tempi di attesa per ricevere funzionalità e aggiornamenti potenzialmente redditizi potrebbero essere più lunghi.

Mancanza di funzionalità

Nel momento in cui prendono in considerazione l’utilizzo di software gratuiti, gli MSP dovrebbero essere consapevoli che la mancanza di funzionalità rappresenta un ostacolo importante. Le aziende di software impiegano team di sviluppatori il cui compito è raccogliere il feedback degli utenti e implementare nuove funzionalità che sono state ampiamente testate per un corretto funzionamento. Infatti, nell’ultimo anno, il team di sviluppo di NinjaOne ha ultimato sette delle 10 principali funzionalità richieste dagli utenti. La maggior parte dei responsabili della gestione di progetti open source non è retribuita, lavora nel tempo libero e semplicemente non è in grado di eguagliare la cadenza di rilascio delle aziende di software per MSP affermate.

Assistenza clienti insufficiente

Oltre alla mancanza di funzionalità, i software open source per MSP potrebbero non disporre di un team di supporto clienti per gestire gli eventuali problemi riscontrati o di offerte formative per l’utilizzo dello strumento. Gestendo un’azienda in qualità di MSP, ti occorre un modo per inoltrare i problemi riscontrati da un cliente e trovare una soluzione il più rapidamente possibile. Quando utilizzi un RMM open source, ad esempio, non vi è alcuna garanzia che sarai in grado di risolvere rapidamente il problema e questo danneggerà la tua reputazione e la soddisfazione del cliente.

Mancanza di automazione

Un altro elemento da tenere in considerazione per decidere quale software per MSP utilizzare è la modalità con cui tale strumento può aumentare i profitti degli MSP (in inglese). Questo vale soprattutto per gli RMM, che consentono ai tecnici di gestire in modo efficiente centinaia di endpoint, contribuendo a ridurre i costi di manodopera massimizzando al contempo i profitti provenienti da ogni accordo di servizi gestiti (MSA) Gli RMM che consentono una completa automazione possono liberare tempo e risorse. Tuttavia, ricorda che, solo perché l’attività richiede meno tempo, non devi fatturare il cliente in base al valore di tale servizio. Ad esempio, il patch management può essere un’attività lunga e onerosa, ma con un RMM è possibile automatizzare facilmente questo passaggio fondamentale nell’igiene della sicurezza informatica di base. In questo esempio, il valore della gestione delle patch non cambia, è solo diventato meno costoso per te portarlo a termine e includerlo come un insieme di servizi forniti.

I migliori strumenti RMM open source

Despite its shortcomings, open source RMM that allows you to build your own software is an effective option for startups and small businesses. There are plenty of open source RMM tools out there for Windows, Mac, and Linux operating systems, such as:

Il miglior RMM open source per Windows: TacticalRMM

TacticalRMM è uno strumento di monitoraggio e gestione remota gratuito e open source che utilizza i sistemi operativi Windows. È facile da usare e offre molte funzioni RMM di base, come l’accesso remoto, la gestione dell’inventario, il patching e altro ancora.

Il miglior RMM open source per MacOS: ITarian

ITarian è un RMM gratuito e open source che funziona bene con i sistemi operativi Mac. Sebbene disponga di tutte le funzionalità RMM di base, come la gestione dell’inventario, la gestione di patching e remediation, il monitoraggio della rete e altro ancora, è noto per la sua eccellente gestione degli endpoint.

Il miglior RMM open source per Linux: Mesh Commander

Mesh Commander, chiamato anche MeshCmd, è un RMM gratuito e open source che funziona su sistemi operativi Windows e Linux. Questo RMM fornisce avvisi in tempo reale, accesso remoto, patching, gestione delle risorse, backup e altro ancora.

Software RMM gratuiti e alternative commerciali

Scegliere un RMM con un ottimo set di funzionalità native della piattaforma ti consentirà di generare maggiori entrate più velocemente NinjaOne è stato considerato come il migliore software RMM da G2 e come leader nel software di gestione IT da SourceForge e ha anche ottenuto altri riconoscimenti da siti di recensioni degli utenti come Captera e GetApp. Nell’ultimo report di G2, è stato appurato che gli utenti di NinjaOne sono stati in grado di padroneggiare la piattaforma in poche settimane e hanno raggiunto un ritorno sull’investimento in modo più rapido rispetto a qualsiasi altro RMM disponibile. Se vuoi prendere in considerazione l’utilizzo di un RMM gratuito, valuta attentamente il modo in cui genererà entrate per la tua azienda e i motivi per cui potrebbe essere meglio optare per un’alternativa più nota e ricca di funzionalità.

Conclusioni


In definitiva, i software open source per MSP possono essere la giusta soluzione per un’azienda, ma comportano vantaggi e svantaggi che rendono gli strumenti non completamente gratuiti. Se hai esperienza nello sviluppo di software, gestire internamente i tuoi progetti open source può essere un ottimo modo per sviluppare uno strumento perfettamente adatto alle tue esigenze. Tuttavia, se non puoi assumere un numero elevato di sviluppatori, potresti dover attendere più a lungo per ricevere le funzionalità. Strumenti come il software RMM open source possono essere un ottimo punto di partenza per gli aspiranti MSP che cercano di fare nuove esperienze e apprendere le basi. Arriverà però un momento in cui desidererai far crescere la tua azienda e sarà allora che gli strumenti sviluppati professionalmente potranno farti risparmiare denaro e incrementare le entrate.

Inizia subito con una prova gratuita di NinjaOne.

Passi successivi

Per gli MSP, la scelta dell’RMM è fondamentale per il successo aziendale. Lo scopo principale di un RMM è di fornire automazione, efficienza e scalabilità in modo che l’MSP possa crescere con profitto. NinjaOne è stato classificato al primo posto nella categoria degli RMM per 5 anni consecutivi grazie alla nostra capacità di offrire agli MSP di ogni dimensione una piattaforma veloce, potente e facile da usare.
Per saperne di più su NinjaOne, fai un tour dal vivo o inizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.
Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Inizia una prova gratuita della piattaforma RMM numero 1 su G2

Non è richiesta alcuna carta di credito e si ha accesso completo a tutte le funzionalità.

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.