7 Best Practice per la gestione delle risorse IT nel 2023

Procedure consigliate per la gestione delle risorse IT nel 2021

Procedure consigliate per la gestione delle risorse ITLa tecnologia è diventata sempre più importante nelle operazioni aziendali, al punto che è praticamente obbligatoria. Le risorse IT possono spaziare da singoli computer a intere reti. Poiché in genere sono presenti innumerevoli risorse IT diverse, il relativo processo di gestione è diventato sempre più essenziale. Scopri le best practice di gestione delle risorse IT.

Che cos’è la gestione delle risorse IT? 7 Best Practice

La gestione delle risorse IT consiste nei passaggi e nei processi utilizzati da un’azienda per gestire tutte le risorse IT dell’organizzazione, che includono tutto l’hardware e il software all’interno dell’ambiente IT. Per controllarle, in genere si utilizza uno strumento di gestione delle risorse IT.

Quali sono i vantaggi della gestione delle risorse IT?

Sono molti i vantaggi della gestione delle risorse IT che contribuiscono ai risultati complessivi di un’azienda. Ecco alcuni di quelli principali:

Maggiore organizzazione

Uno dei primi problemi che risolve la gestione delle risorse IT è la mancanza di organizzazione, in quanto consente di creare un inventario di tutte le risorse IT e di controllarle. Tenere traccia di tutte le risorse IT può essere complicato, ma il processo di gestione semplifica questa operazione fornendoti una posizione designata per organizzarle.

Aumento della sicurezza

Un altro vantaggio significativo della gestione delle risorse IT è il maggiore controllo sulla sicurezza del tuo ambiente IT. Le risorse IT comportano intrinsecamente rischi per la sicurezza, quindi è consigliabile ridurli al minimo, ove possibile. La gestione delle risorse IT ti offre maggiore visibilità su di esse, aiutandoti a monitorarne l’integrità e lo stato, nonché ad assicurarti che siano il più sicure possibile.

Risparmio sui costi

Le risorse IT all’interno di qualsiasi organizzazione sono costose e non monitorarle può comportare una perdita di denaro. Le spese per hardware, licenze software e costi di manutenzione possono aumentare rapidamente se non ne tieni traccia. L’utilizzo di un processo di gestione delle risorse IT pratico e ben congegnato ti aiuterà a gestire l’integrità e lo stato dei tuoi dispositivi e a mantenerli meglio, riducendo così i costi associati a un inadeguato monitoraggio.

Riduzione degli sprechi

Un’adeguata gestione delle risorse IT può anche aiutare la tua organizzazione a ridurre gli sprechi associati al loro smaltimento. I dispositivi non durano per sempre, ma eseguirne la manutenzione ne prolunga sicuramente la durata. La tua azienda può anche far sì che i dispositivi vengano smaltiti in modo sostenibile a fine vita.

Aumento dell’efficienza

Nel complesso, la gestione delle risorse IT fornisce un livello di efficienza ancora più elevato in un’azienda, poiché supporta il tempo di attività del dispositivo e, di conseguenza, anche i flussi di lavoro. È anche efficace per monitorare le risorse e a che punto si trovano nel ciclo di vita, quindi ti consente di tenere sempre sotto controllo l’ambiente IT.

7 best practice per la gestione delle risorse IT nel 2022

La gestione delle risorse IT rappresenta un’aggiunta importante per qualsiasi azienda con risorse IT. Di seguito sono elencate sette best practice per la gestione delle risorse IT da aggiungere quando si utilizza la gestione delle risorse IT nella propria organizzazione:

Processo continuo

La gestione delle risorse IT è un processo, non qualcosa da fare una volta per poi dimenticartene. La gestione delle risorse IT comporterà ulteriori vantaggi man mano che adotterai misure continue per migliorare il processo.

Aggiorna e monitora frequentemente le tue risorse IT affinché il processo di gestione delle risorse IT sia aggiornato e pronto per l’uso. In questo modo, quando occorre gestire le risorse, hai già un processo in atto in grado di occuparsi del problema.

Monitoraggio immediato

Assicurati che tutti i nuovi dispositivi introdotti in azienda siano aggiunti al tuo inventario di risorse IT. Ti consigliamo anche di installare tempestivamente un software di monitoraggio su ogni nuova risorsa ottenuta, per avere visibilità immediata sul dispositivo.

Tieni sotto controllo le risorse IT appena ottenute e assicurati che siano attivamente monitorate dall’inizio. Così facendo, avrai la certezza che il processo di gestione delle risorse IT sia accurato ed efficiente.

Automazione

L’automatizzazione delle attività essenziali è una delle poche cose che renderà il processo di gestione delle risorse IT più semplice ed efficiente. L’automazione delle attività equivale ad avere un team che lavora 24 ore su 24 e che si assicura che le operazioni vengano eseguite nel momento in cui sono programmate.

L’automazione può essere utilizzata per scansioni programmate periodiche e avvisi automatici, in modo che tu possa avere informazioni su tutte le risorse contemporaneamente, poiché il lavoro di controllo viene eseguito automaticamente per conto tuo. Utilizzando questi controlli automatizzati, la gestione delle risorse IT ti aiuta a identificare quelle che necessitano di assistenza e a distribuire agenti di gestione per risolvere eventuali problemi.

Monitoraggio continuo

Gli ambienti IT sono complessi, quindi tutte le risorse IT devono essere monitorate attivamente. La gestione delle risorse IT è un modo efficace per monitorare continuamente le risorse IT e può aiutare a esercitare un maggiore controllo e migliorare la gestione su un ambiente.

Per ottenere il massimo dalla gestione delle risorse IT, collegala a un RMM o a uno strumento di gestione degli endpoint che ti consenta di gestire e aggiornare automaticamente le risorse appena monitorate.

Priorità alle risorse

Quando in un’organizzazione sono presenti tante risorse IT, sapere di quali occuparsi per prime può essere difficile. Alcuni dispositivi IT possono essere utilizzati solo da una persona nell’azienda, mentre un’altra risorsa IT potrebbe essere fondamentale per le operazioni dell’intera azienda.

Dai priorità alle risorse IT in base all’ordine di importanza per le operazioni aziendali, in modo da prendere decisioni più rapide se più di un dispositivo necessita di manutenzione allo stesso tempo. La capacità di dare priorità all’importanza di determinate risorse supporta anche i tempi di attività dell’azienda.

Approccio alla gestione del ciclo di vita

Prendere in considerazione i cicli di vita delle risorse è essenziale nella gestione delle risorse IT in quanto aiuta le organizzazioni a determinare per quanto tempo una risorsa funzionerà in modo affidabile e quando deve essere smaltita.

Un approccio basato sul ciclo di vita consente di massimizzare l’utilizzo delle risorse per l’intera loro durata. Un modello del ciclo di vita delle risorse IT è costituito da cinque fasi: richiesta, acquisizione, distribuzione, manutenzione e ritiro. Per ulteriori informazioni su queste fasi del ciclo di vita delle risorse, consulta il nostro blog sulla gestione del ciclo di vita delle risorse IT.

Utilizzo del software di gestione delle risorse IT

La gestione di tutte le risorse IT in un’organizzazione può essere un’impresa complessa. Fortunatamente, è disponibile un software apposito che semplifica e ottimizza il processo.

Affinché un’organizzazione abbia successo, è ormai essenziale tenere traccia e monitorare le risorse di cui dispone. Il software di gestione delle risorse IT ti fornisce gli strumenti necessari per gestire in modo efficace tutte le risorse IT all’interno della tua azienda. Se utilizzato come parte di una soluzione unificata che combina altri aspetti delle operazioni IT, come la gestione delle patch, i backup/ripristini o la gestione degli endpoint, può rendere la gestione delle risorse IT più efficace e scalabile.

Implementazione della gestione delle risorse IT nell’organizzazione

La gestione delle risorse IT è fondamentale per migliorare i processi aziendali interni. Seguendo queste procedure consigliate per la gestione delle risorse IT che ti aiuteranno a gestire correttamente la tecnologia, trarrai molti vantaggi e contribuirai al successo generale della tua organizzazione. NinjaOne fornisce uno strumento di gestione delle risorse IT che ti fornisce aggiornamenti in tempo reale per tutte le tue risorse.

Passi successivi

La creazione di un team IT efficiente ed efficace richiede una soluzione centralizzata che funga da principale strumento di erogazione dei servizi. NinjaOne consente ai team IT di monitorare, gestire, proteggere e supportare tutti i dispositivi, ovunque essi si trovino, senza la necessità di una complessa infrastruttura locale.

Scopri di più su NinjaOne Endpoint Management, fai un tour dal vivoinizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.
Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.