Microsoft ha uno strumento RMM?

Immagine del blog Microsoft ha uno strumento RMM

Dai dati relativi al 2022, sappiamo che oltre il 25% dei dipendenti statunitensi lavora da remoto. Questo significa che molte aziende ormai hanno una forza lavoro distribuita con endpoint in diverse sedi e posizioni. Per gestire efficacemente gli endpoint degli utenti da una postazione remota, gli sviluppatori hanno creato i software RMM.

Microsoft, una delle maggiori aziende di software al mondo, ha ovviamente sviluppato molti tipi diversi di software. E ha anche intercettato la tendenza a offrire un maggior numero di soluzioni per lavorare da remoto. Analizzando il mercato dei fornitori di servizi gestiti (MSP) che si trovano spesso a gestire molti dispositivi Microsoft Windows, vale la pena di verificare se Microsoft offra uno strumento RMM in grado di soddisfare le esigenze di questi professionisti. In questo articolo vedremo se Microsoft ha uno strumento RMM, parleremo delle sue funzionalità e proveremo a capire se questo particolare software Microsoft è adatto alle tue esigenze.

Che cos’è uno strumento RMM?

Una soluzione di monitoraggio e gestione remoti (RMM) è un tipo di software dedicato alla manutenzione e al supporto di endpoint e reti. Un software RMM offre ad amministratori e tecnici la possibilità di gestire queste risorse da qualsiasi posizione. Le attività principali che il software RMM svolge sono: Raccogliere dati in tempo reale da endpoint, sistemi e reti Manutenere gli endpoint e l’infrastruttura IT e risolvere i loro eventuali problemi Automatizzare attività ripetitive o lunghe per snellire i flussi di lavoro

Vantaggi di uno strumento RMM

L’utilizzo di un software RMM consente agli MSP di fornire un’assistenza IT proattiva invece di seguire un modello break/fix. Inoltre offre visibilità sui sistemi e sugli endpoint e consente di fornire un’assistenza completa da una postazione centrale e unificata. Con uno strumento RMM è possibile anche automatizzare le attività e i flussi di lavoro per aumentare l’efficienza complessiva.

Lo strumento RMM di Microsoft: Microsoft 365 Lighthouse

Microsoft 365 Lighthouse è un portale che consente agli MSP di gestire gli utenti e le risorse IT delle piccole e medie imprese (PMI). È la versione sviluppata da Microsoft di un RMM. Il portale di amministrazione aiuta gli MSP a gestire e proteggere i dispositivi, i dati e gli utenti di un’organizzazione. Tutti gli MSP iscritti al programma Cloud Solution Provider (CSP) e che soddisfano gli altri requisiti di Microsoft 365 Lighthouse possono utilizzare il software gratuitamente.

Microsoft Lighthouse 365 è un RMM?

Per definizione, Microsoft Lighthouse 365 è considerato un RMM. Microsoft 365 Lighthouse è una soluzione software che aiuta gli MSP a gestire più tenant da una postazione remota. Aiuta a standardizzare la conformità dei dispositivi, fornisce le linee guida di base delle configurazioni di sicurezza e aiuta a gestire gli utenti e il loro accesso.

Pro e contro dell’RMM di Microsoft

Ecco una rapida panoramica dei pro e dei contro dell’RMM di Microsoft: Microsoft 365 Lighthouse.

Pro di Microsoft 365 Lighthouse

  • Aiuta gli MSP a gestire le minacce relative ad endpoint e servizi Microsoft 365
  • Fornisce informazioni sulla conformità dei dispositivi per più tenant
  • Protegge e aiuta a configurare i dispositivi Window dei clienti
  • È disponibile per gli MSP nel programma CSP

Contro di Microsoft 365 Lighthouse

Chi dovrebbe utilizzare l’RMM di Microsoft?

Microsoft 365 Lighthouse è stato progettato per gli MSP che gestiscono piccole e medie imprese. Chi sceglie di utilizzare la soluzione RMM di Microsoft è in genere già un utente Microsoft e utilizza le sue altre soluzioni software. Il software RMM di Microsoft si concentra sulla gestione dell’accesso degli utenti, sulla conformità dei dispositivi e sulla protezione dalle minacce.

Tuttavia, Microsoft 365 Lighthouse non è ideale per gli MSP che gestiscono aziende di grandi dimensioni o per i team IT che lavorano con organizzazioni di livello enterprise. Le grandi aziende hanno un numero maggiore di strumenti che si spostano nei loro ambienti IT e richiedono un monitoraggio e una gestione più impegnativi degli endpoint e delle reti.

Se sei alla ricerca di una soluzione economica o gratuita per gestire in modo leggero processi come le configurazioni e la conformità sugli endpoint dei tuoi clienti, Microsoft 365 Lighthouse è una possibile opzione da prendere in considerazione.

Qual è la differenza tra l’RMM di Microsoft e un RMM di terze parti?

L’RMM di Microsoft, Microsoft 365 Lighthouse, potrebbe essere considerato, sulla carta, un RMM, ma se utilizzato da MSP e professionisti IT potrebbe non essere in grado di offrire tutto quello che ci si potrebbe aspettare da un RMM. Microsoft 365 Lighthouse viene utilizzato prevalentemente per la gestione delle minacce, la gestione degli utenti e la conformità dei dispositivi. Lo strumento ha un ambito di utilizzo limitato, ma potrebbe comunque essere sufficiente gli MSP che gestiscono clienti come piccole e medie imprese.

Microsoft 365 Lighthouse offre solo una parte di tutti gli strumenti e le funzionalità offerti da altri strumenti RMM. Un RMM di terze parti, come quello di NinjaOne, offre un solido prodotto RMM di base con funzionalità aggiuntive come il patch management, il backup per MSP, l’accesso remoto, un sistema di ticketing, un portale self-service e altro ancora. Questi strumenti offrono anche maggiori opportunità di automazione IT e scalabilità. Gli RMM di terze parti offrono una gestione multi-tenant più completa che ti consente di mantenere e controllare attivamente gli ambienti IT che supervisioni.

Inizia oggi stesso con l’RMM di NinjaOne

La soluzione RMM di NinjaOne fornisce agli MSP tutti gli strumenti necessari per offrire servizi IT eccellenti e soddisfare in modo efficiente le esigenze IT dei clienti. Funzionalità come il monitoraggio e gli avvisi in tempo reale, la riparazione automatica, l’accesso remoto sicuro, il patching automatico e altro ancora ti consentiranno di supportare e proteggere con sicurezza gli ambienti IT che gestisci. NinjaOne si integra inoltre con una serie di soluzioni software, in modo da permetterti di accedere a tutti gli strumenti aziendali da un’unica posizione. Registrati oggi stesso per una prova gratuita e sperimenta in prima persona la semplicità di utilizzo di uno strumento RMM unificato con visualizzazione centralizzata.

Passi successivi

Per gli MSP, la scelta dell’RMM è fondamentale per il successo aziendale. Lo scopo principale di un RMM è di fornire automazione, efficienza e scalabilità in modo che l’MSP possa crescere con profitto. NinjaOne è stato classificato al primo posto nella categoria degli RMM per 5 anni consecutivi grazie alla nostra capacità di offrire agli MSP di ogni dimensione una piattaforma veloce, potente e facile da usare.
Per saperne di più su NinjaOne, fai un tour dal vivo o inizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.
Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Inizia una prova gratuita della piattaforma RMM numero 1 su G2

Non è richiesta alcuna carta di credito e si ha accesso completo a tutte le funzionalità.

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.