Metodi di protezione dei dati per i team IT e MSP

Data Protection Methods for IT

Le tre parole che i team IT e MSP non vogliono mai sentire sono “perdita di dati”. Secondo l’articolo di Business Partner Magazine sul backup dei dati, “il 94% delle aziende che non riescono a riprendersi da una grave perdita di dati non sopravvive e il 43% delle aziende non riprende mai la propria attività dopo un grave evento di perdita di dati”. Per evitare che questi disastri si verifichino, i team IT e MSP si affidano alla protezione dei dati.

Che cos’è la protezione dei dati?

La protezione dei dati è il processo di salvaguardia delle informazioni digitali e di protezione da perdita, corruzione o distruzione. Grazie alla protezione dei dati, i team IT e MSP possono accedere ai loro dati importanti in qualsiasi momento.

Protezione dei dati e privacy e sicurezza dei dati a confronto

Sebbene la protezione dei dati, la privacy e la sicurezza dei dati abbiano un suono simile, si tratta di termini diversi. L’obiettivo principale di tutti questi processi è quello di mantenere i dati sicuri e accessibili agli utenti.

Privacy dei dati

La privacy dei dati si concentra sull’utilizzo, o sulla governance, dei dati. In sostanza, i metodi di privacy dei dati si concentrano sul rispetto di procedure che impediscono l’uso improprio dei dati.

Sicurezza dei dati

Il termine sicurezza dei dati si riferisce a tutti i processi, le strategie e i metodi utilizzati dai dipartimenti per proteggere i dati dalle minacce interne ed esterne. Di solito le aziende adottano misure di sicurezza dei dati per proteggere le informazioni sensibili o riservate.

Protezione dei dati

Come già detto, la protezione dei dati è il processo di protezione delle informazioni da perdita, corruzione o distruzione. Occasionalmente, le aziende utilizzano la protezione dei dati come termine generico per riferirsi alla privacy, alla sicurezza e alla protezione dei dati. La revisione della SNIA sulla protezione dei dati spiega che “la protezione dei dati comprende tre ampie categorie, vale a dire la protezione tradizionale dei dati (come il backup e le copie di ripristino), la sicurezza dei dati e la privacy dei dati”.

Perché la protezione dei dati è importante?

Ogni azienda ha bisogno di dati accurati per avere successo. La perdita o la distruzione dei dati può ostacolare il progresso di un’azienda e persino costringerla a chiudere completamente. La protezione dei dati garantisce che i dati rimangano sicuri e accessibili agli utenti autorizzati.

Come funziona la protezione dei dati?

Esistono molti metodi di protezione dei dati e tutti salvaguardano i dati preziosi. Per evitare la perdita o il danneggiamento dei dati, questi metodi creano copie multiple dei dati. Le copie sono conservate in vari luoghi per tenerle al sicuro, inalterate e pronte all’uso.

3 tipi di protezione dei dati

I metodi di protezione dei dati possono essere distinti in tre categorie o tipi principali. Tenete presente che alcuni metodi di protezione dei dati possono rientrare in più di una categoria.

1) Backup dei dati

Il backup dei dati è il processo di creazione e archiviazione di copie duplicate dei dati. La protezione dei dati di NinjaOne fornisce un backup incrementale a livello di blocco, consentendo di proteggere i dati ovunque e in qualsiasi momento. I tre tipi principali di backup dei dati sono completo, incrementale e differenziale.

  • Completo

Il backup completo è il processo di backup di tutti i dati.

  • Incrementale

Il backup incrementale è il processo di backup dei dati modificati rispetto al precedente backup completo.

  • Differenziale

Il backup differenziale è il processo di backup delle sole copie dei dati modificati rispetto al precedente backup completo.

2) Gestione degli accessi

La gestione degli accessi si concentra sulla garanzia che gli utenti autorizzati abbiano accesso ai dati quando ne hanno bisogno. Inoltre, solo gli utenti autorizzati potranno modificare o ripristinare i dati.

3) Ridondanza dei dati

La ridondanza dei dati è il processo di archiviazione degli stessi dati in più posizioni. Se una copia dei dati viene distrutta, è possibile recuperarla da un’altra posizione.

5 metodi di protezione dei dati

Esistono molti modi per archiviare i dati in modo sicuro e protetto. Alcuni dei metodi di protezione dei dati più comuni sono i backup nel cloud, i backup 3-2-1, il vaulting dei dati, i dischi rigidi e i supporti rimovibili.

1) Backup su cloud

I backup su cloud sono affidabili e facili da usare. Questo tipo di backup consente di accedere ai dati da qualsiasi luogo con accesso a Internet. Affinché il backup nel cloud sia efficace, è necessario eseguire regolarmente il backup dei dati. Quando si sceglie questo metodo di protezione dei dati per un’organizzazione, è bene ricordare che esiste una differenza tra archiviazione e backup nel cloud e che non si tratta dello stesso processo.

2) Backup 3-2-1

Poiché una spiegazione approfondita della regola di backup 3-2-1 potrebbe richiedere molto spazio, ci limiteremo a illustrarne le basi. Il backup 3-2-1 è una strategia di backup che prevede la creazione di tre copie dei dati (una primaria e due di backup), l’utilizzo di due tipi di archiviazione dei dati e la scelta di almeno un tipo di archiviazione fuori sede. Si tratta di una regola semplice, utilizzata da decenni per garantire la sicurezza dei dati.

3) Data vaulting

Il data vaulting è il processo di crittografia e archiviazione dei dati in un caveau esterno. Per questo metodo di protezione dei dati, le aziende collaborano con un fornitore terzo che offre servizi di archiviazione dei dati fuori sede.

4) Unità disco rigido

I dischi rigidi esterni sono un modo conveniente per creare copie di dati. Anche se i dischi rigidi possono essere utilizzati a breve termine, un solo disco rigido non è sufficiente per contenere i dati di un’azienda in crescita.

5) Supporti rimovibili

I supporti rimovibili comprendono CD, DVD, dischi e unità flash. Come i dischi rigidi, questi dispositivi funzionano bene per le situazioni a breve termine o per le piccole imprese, ma non sono la scelta migliore per le aziende in crescita.

Come scegliere il software di protezione dei dati

La scelta del software di protezione dei dati per i team IT e MSP interni non è un compito da poco. Il software di protezione dei dati consente di automatizzare il processo di protezione dei dati per renderlo più rapido, semplice e affidabile. Alcune caratteristiche da tenere in considerazione durante la navigazione tra le varie opzioni sono la facilità d’uso, la visibilità, l’affidabilità, il recupero dei dati e le capacità di backup.

Il nostro software di protezione dei dati NinjaOne è sicuro, affidabile e facile da usare. Con il ripristino sicuro, il backup a livello di blocco, la resistenza al ransomware, il ripristino self-service dei file, gli avvisi proattivi e altro ancora, non c’è da stupirsi che NinjaOne sia una delle scelte migliori per la protezione dei dati.

Salvaguardate i vostri dati con la protezione dei dati

La protezione dei dati consente alle organizzazioni di proteggere le informazioni digitali e di prevenire la perdita, la corruzione o la distruzione dei dati. Sul nostro sito web è possibile saperne di più sulla protezione dei dati di NinjaOne e sul modo in cui essa garantisce la sicurezza dei vostri dati. Registratevi per una prova gratuita e iniziate a proteggere i vostri dati oggi stesso.

Passi successivi

Le basi della sicurezza dei dispositivi sono fondamentali per lo stato della tua sicurezza complessiva. NinjaOne semplifica l’applicazione di patch, l’hardening, la protezione ed il backup di tutti i dispositivi in modo centralizzato, da remoto e anche su larga scala.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.
Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Inizia una prova gratuita della piattaforma RMM numero 1 su G2

Non è richiesta alcuna carta di credito e si ha accesso completo a tutte le funzionalità.

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.