Che cos’è il Managed Detection and Response (MDR)?

MSP cybersecurity blog banner

La sicurezza informatica è una delle principali preoccupazioni delle aziende, soprattutto perché il numero di attacchi informatici, violazioni dei dati e infezioni da malware continua a crescere ogni anno. Questi attacchi possono verificarsi in qualsiasi momento. Può essere complicato cercare di tenere d’occhio le minacce informatiche 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e capire come rispondere efficacemente quando vengono rilevate, soprattutto per gli MSP che hanno più clienti diversi.

Fortunatamente, i servizi di Managed detection and response (MDR) sono stati creati per fornire una soluzione affidabile a questo problema.

Che cos’è il Managed detection and response (MDR)?

Il Managed detection and response (MDR) è un servizio in outsourcing che fornisce a un’organizzazione una gestione professionale della sicurezza informatica 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Molti MSP non hanno un’esperienza approfondita nel settore della sicurezza informatica. Se hanno una qualche conoscenza della sicurezza informatica, di solito è di livello superficiale e non hanno a disposizione molte persone con esperienza in questo campo.

La gestione dei prodotti di nuova generazione legati alla sicurezza, come l’endpoint detection and response (EDR), può essere davvero difficile e impegnativa in termini di tempo e di costi, perché di fatto dovrai affidare l’incarico ai tuoi dipendenti più esperti o dovrai assumere nuove persone che lavoreranno alla sicurezza informatica. Questo può rendere la gestione di questi prodotti davvero poco redditizia e, realisticamente, su larga scala, è difficile riuscire a offrire questi servizi di sicurezza.

Cosa fa un provider di MDR?

I provider di Managed detection and response (MDR) combinano la tecnologia EDR con le conoscenze e le competenze di professionisti per rilevare quando un aggressore ha violato una rete o se gli endpoint sono minacciati, e intervenire così in modo proattivo. Mike Smith di AeroCom elenca quattro problemi che i provider di Managed detection and response (MDR) aiutano ad affrontare:

1. Visibilità limitata

Ci possono essere delle difficoltà per le aziende più piccole, che talvolta non dispongono di tutti gli strumenti di sicurezza necessari per ottenere una visibilità completa del proprio ambiente IT. Questo rende estremamente difficile individuare le minacce informatiche. I provider di MDR hanno accesso a tutti gli strumenti necessari per monitorare e individuare i criminali informatici.

2. Il fattore tempo

Le piccole e medie imprese hanno spesso uno staff IT ridotto. Se anche queste organizzazioni fossero in grado di individuare i criminali informatici, molto probabilmente non avrebbero il tempo per agire in modo proattivo o per scoprire cosa è stato colpito o cosa sta andando storto. I fornitori di servizi MDR sono pronti e disponibili e hanno il tempo per rispondere in modo appropriato alle minacce informatiche.

3. Sovraccarico di alert

Se le piccole organizzazioni dispongono anche solo di pochi strumenti di sicurezza o applicazioni di rilevamento delle minacce, riceveranno comunque anche migliaia di avvisi al giorno. Se non hanno il tempo o l’esperienza per sapere come reagire efficacemente agli avvisi o per capire individuare i falsi positivi, si troveranno a dover gestire una quantità enorme di alert. Quando ciò accade, potrebbero iniziare a non controllare gli avvisi, il che purtroppo può tradursi in una finestra di tempo più ampia per gli attacchi dei malintenzionati. I provider di MDR sono formati e hanno le competenze necessarie per gestire gli avvisi provenienti dagli strumenti di sicurezza informatica.

4. Mancanza di competenze

La sicurezza informatica è in continua evoluzione, anche di giorno in giorno, ed è quindi difficile acquisire tutte le conoscenze necessarie, a meno che quello non sia il tuo unico lavoro. I provider di MDR ricevono una formazione specifica per sapere come rilevare i ransomware e proteggere gli ambienti IT. Quando si esternalizza la gestione della sicurezza informatica a provider di servizi MDR, si ottiene anche la conoscenza e l’esperienza di un gruppo di esperti.

Vantaggi dell’MDR

Permette ai tecnici di concentrarsi sull’assistenza vera e propria La sicurezza informatica è una componente essenziale di un ambiente IT sicuro e funzionante. Spesso gran parte del tempo di un tecnico è dedicato al monitoraggio e alla gestione della sicurezza di una rete. Con l’MDR, i tecnici possono invece dedicare più tempo alle attività che richiedono un supporto pratico, lasciando all’MDR i compiti relativi alla sicurezza informatica.

Ti permette di offrire un servizio migliore ai tuoi clienti

In qualità di MSP, fornire un servizio eccellente ai tuoi clienti è l’obiettivo principale. Poiché un’ottima sicurezza informatica è il fondamento di un ambiente IT ben funzionante, affidarla a degli esperti significa mettere delle solide basi per fare in modo che la tecnologia dell’organizzazione sia utilizzata con successo. Inoltre, ti permetterà di offrire servizi IT gestiti più completi ai vostri clienti.

Un maggior numero di dipendenti per la sicurezza informatica

Quando investi in servizi MDR, stai in pratica esternalizzando il lavoro di 30, 50 o 100 persone, tutte esperte di sicurezza informatica. Questi professionisti utilizzeranno lo strumento che stai installando nel tuo ambiente per gestire le tue esigenze in materia di sicurezza. L’MDR ti permette di avere a disposizione un maggior numero di professionisti della sicurezza per proteggere gli ambienti IT dei tuoi clienti.

Costo che rende il servizio profittevole

Il bello dei servizi MDR è che consentono di avere a disposizione degli esperti di sicurezza informatica a un costo molto inferiore di quello che dovresti affrontare per l’assunzione degli stessi esperti all’interno dell’azienda. L’MDR garantisce inoltre che le conoscenze e le competenze necessarie siano subito disponibili per gestire qualsiasi incidente di sicurezza informatica del cliente.

Come si colloca l’MDR rispetto ad altri servizi di sicurezza informatica?

I servizi di sicurezza informatica sono generalmente forniti da tre diversi tipi di aziende: provider di servizi di sicurezza gestiti (MSSP), centri operativi di sicurezza (SOC) o fornitori di rilevamento e risposta degli endpoint (EDR). La maggior parte delle organizzazioni si limita a utilizzare i servizi del fornitore di EDR, ma potresti ottenere prezzi migliori scegliendo un’opzione diversa. Vale la pena di esaminare le varie possibilità, se il prezzo ha un peso rilevante nella tua decisione.

Aggiungi i servizi MDR ai tuoi servizi IT gestiti

Gli MSP sono responsabili dello svolgimento delle attività quotidiane di assistenza e IT necessarie a garantire il funzionamento ottimale della tecnologia dei loro clienti. L’aggiunta dei servizi MDR ai tuoi servizi IT gestiti ti consentirà di fornire ai tuoi clienti un valore ancora maggiore e ti permetterà di monitorare e gestire ancora meglio i loro ambienti IT. Dai un’occhiata a Come vendere servizi gestiti di sicurezza informatica, per ricevere alcuni suggerimenti su come includere la sicurezza informatica nella tua offerta di servizi IT gestiti.

NinjaOne si integra con SentinelOne per fornire maggiori servizi gestiti per gli endpoint. Insieme, queste due soluzioni automatizzano la capacità di individuare nuovi endpoint non protetti, migliorano la sicurezza, riducono i rischi e altro ancora. Scopri i vantaggi dell’utilizzo congiunto di queste soluzioni e iscriviti oggi stesso per una prova gratuita di NinjaOne.

Passi successivi

Le basi della sicurezza dei dispositivi sono fondamentali per lo stato della tua sicurezza complessiva. NinjaOne semplifica l’applicazione di patch, l’hardening, la protezione ed il backup di tutti i dispositivi in modo centralizzato, da remoto e anche su larga scala.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.
Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.