Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Gli Oscar degli MSP: Candidati per i migliori video di marketing MSP

, ,

Scopri le candidature degli MSP che stanno conquistando cuori, menti e affari con un marketing video davvero premiato, per poi esprimere il tuo voto per contribuire a decidere chi si porterà a casa l’Oscar degli MSP.

Oggi, ciò che un tempo richiedeva migliaia di dollari, settimane di tempo e l’assunzione di un’intera squadra di produzione, è diventato facile come puntare lo smartphone su un soggetto e premere “registra”. I progressi tecnologici, soprattutto negli ultimi decenni, hanno reso possibile per un’azienda piccola, o addirittura individuale, creare e caricare video di marketing accattivanti in un pomeriggio.

Non c’è da stupirsi che sempre più aziende si mettano in gioco. Uno studio condotto dalla società di produzione video Wyzow nel dicembre 2019 ha rilevato che l’85% delle aziende utilizza già i video e il 92% afferma che si tratta di un elemento fondamentale del proprio programma di marketing.

Perché il video di marketing? Probabilmente perché il 65% del pubblico di un sito web apprende in genere in modo visivo ed i visitatori di un sito web che visualizzano un video rimangono impegnati due minuti in più rispetto a quelli che non lo visualizzano.

Inoltre, un enorme 90% dei consumatori si affida ai video quando è il momento di fare un acquisto. 

È logico che il 99% dei marketer dichiari che continuerà a utilizzare i video nel 2020 e che ben il 59% dichiari di volersi finalmente dedicare a questa attività.

Quindi sai che il video è efficace, sai che sempre più aziende lo stanno adottando e possiamo dirti di persona che la maggior parte degli MSP non lo utilizza ancora in modo efficace. Cosa significa tutto ciò? Se pensi che possa fare al caso tuo, è il momento giusto per iniziare a utilizzare i video nel tuo MSP finché hai ancora la possibilità di distinguerti. 

Parlando di mettersi in evidenza, questo ci porta all’argomento di oggi: Gli MSP che stanno facendo furore con i video di marketing.

Nello spirito dei prossimi Academy Awards, in cui verranno consegnati gli Oscar al meglio dell’industria cinematografica, abbiamo nominato quelli che secondo noi sono i migliori video MSP in quattro diverse categorie.

Continua a leggere per scoprire i grandi esempi che potrai imitare quando inizierai a realizzare i tuoi video MSP e per avere la possibilità di votare i tuoi preferiti!

Nominati: Il miglior video di marketing di presentazione “Su di noi”

Un video “Su di noi” è come una stretta di mano in forma digitale. È l’occasione per presentare te stesso e la propria attività di MSP a potenziali e nuovi clienti, spiegare come i tuoi servizi possono risolvere le loro sfide aziendali e spiegare cosa ti distingue dagli altri MSP che potrebbero aver incontrato.

Questi sono i video “Su di noi” degli MSP che ci hanno fatto sentire come se avessimo un legame personale con l’azienda, cosa che può essere difficile da ottenere nell’ambiente commerciale digitale di oggi.

Onica: “Ti presentiamo Onica”

Un buon video “Su di noi” spiega cosa fa un’azienda. Un ottimo “Su di noi” fa anche questo, ma il tutto raccontando una storia molto più grande. Il video di Onica, estremamente curato, trasmette la loro esperienza in una narrazione emozionante che mostra la loro visione, la loro traiettoria e il loro scopo.

F12: “Guarda Bob”

Il video “Su di noi” di F12 inizia con un aggancio divertente e memorabile che sicuramente colpirà molti imprenditori, prima di passare in modo impeccabile alla loro proposta di valore. Prima che te ne renda conto, hai guardato tutto il video e sei pronto a premere il tasto F12.

Switchfast: “I servizi vCIO di Switchfast”

Certo, siamo abituati ad essere intrattenuti dai video, ma è raro vedere gli MSP che si dedicano a questo aspetto.

Il video “Su di noi” di Switchfast si muove agilmente tra la fornitura di informazioni convincenti sul loro programma Virtual Chief Information Officers (vCIOs) e le battute che fanno sorridere, come “E quando diciamo virtuale, non intendiamo dire che non sia reale, come quello che si ottiene con gli altri”.

Punti bonus per la metafora del burro d’arachidi e della marmellata dall’aspetto delizioso.

Le votazioni sono chiuse

Le votazioni si sono chiuse domenica 9 febbraio alle 17:00 ET. Vediamo chi avete scelto per portare a casa l’Oscar MSP.

 

E il vincitore è…

F12: “Guarda Bob”

 

 

Nominati: Miglior video di testimonianza di un cliente

Quasi il 90% dei marketer dichiara che le testimonianze dei clienti sono la forma più efficace di content marketing. Che altro dire se non: ecco alcuni dei migliori che abbiamo visto.

TPx Communications: “Distretto scolastico di Paradise Unified”

I video di testimonianza più potenti sono quelli che raccontano la storia del cliente. È difficile trovare una storia di clienti più avvincente e ricca di emozioni del viaggio del Distretto scolastico di Paradise Unified, e di ciò che TPx Communications ha fatto per sostenerlo dopo che gli incendi boschivi della California hanno devastato la sua comunità nel 2018.

Attenzione, questo video ti farà commuovere.

Vologia: “Albertelli Law  Studio legale immobiliare”

Anche se non è così emozionante come il video precedente, la testimonianza su Vology del suo cliente Albertelli Law è un altro esempio di quanto possa essere potente quando si usano i video di testimonianza dei clienti per raccontare una storia più ampia in cui la tua azienda gioca un ruolo di supporto (comunque fondamentale) invece che di protagonista.

La qualità del video è splendida, ma è l’arco narrativo a far splendere questo film.

(P.S. Anche gli altri video di testimonianze dei clienti di Vology sono fantastici)

Expedient: “Homes.com consolida e migra le applicazioni aziendali importanti su Expedient Enterprise Cloud”

 

Questo video di testimonianza del cliente, più tradizionale, si presenta in maniera forte con una grafica e di un’animazione brillanti, con una melodia in crescendo e con un mix accattivante di riprese “parlanti” e “d’azione”.

Apprezziamo l’approccio di Expedient, che dimostra come non sia sempre necessario avere una storia di successo o un team di produzione completo per creare un video di testimonianza dei clienti che funzioni.

Le votazioni sono chiuse

Le votazioni si sono chiuse domenica 9 febbraio alle 17:00 ET. Vediamo chi avete scelto per portare a casa l’Oscar MSP.

 

E il vincitore è…

TPx Communications: “Distretto scolastico di Paradise Unified”

 

Nominati: Miglior serie di video didattici

Non sappiamo voi, ma una delle prime cose che facciamo quando abbiamo bisogno di aiuto per fare qualsiasi cosa, dalla sostituzione di un pezzo all’impostazione di un nuovo software, è cercare un video sull’argomento.

A quanto pare non sono l’unico, visto che oltre la metà dei consumatori dichiara di voler vedere ancora più video di marketing in futuro.

Alcuni dei video più preziosi che un MSP può creare sono quelli che offrono consigli rapidi e istruzioni per l’uso. Non solo sono un veicolo efficace per apparire nei risultati di ricerca, ma sono anche un ottimo modo per posizionarsi come esperto competente e utile nel proprio campo.

Inoltre, i video “Come fare per” non devono avere la stessa brillantezza delle testimonianze e dei video “Su di noi”, il che li rende molto più semplici da realizzare quando la motivazione si fa sentire.

Ecco le nostre serie didattiche preferite sugli MSP che gli utenti hanno conosciuto ultimamente.

TechMD: La serie “One-Minute Wednesday”

Questi video quasi settimanali di TechMD trattano le best practice per la sicurezza della rete, i consigli per la produttività del computer e le facili soluzioni per i problemi tecnologici più comuni.

La maggior parte dei video presenta una rapida introduzione all’azienda, un dipendente di TechMD che parla dell’argomento del giorno e un passaggio sullo schermo per aiutare gli spettatori a seguire e mettere in pratica il “suggerimento” da soli. Il tutto dura un minuto o due.

La nostra ipotesi è che TechMD pianifichi questi video in base a termini di ricerca popolari per portare gli spettatori che normalmente non si trovano sulla loro frequenza ai loro video e, si spera, ai loro servizi. Gioco intelligente! Inoltre, ricevono un bonus per aver girato questi video esclusivamente in casa, senza dover ricorrere all’esternalizzazione.

Per saperne di più, guarda qui: La serie One-Minute Wednesday

Burwood Group: La serie “Autocomplete”

Probabilmente ispirata alle interviste con completamento automatico di WIRED (considera almeno 10 minuti se hai intenzione di cliccare su quel link!), la serie con completamento automatico di Burwood Group è un’apertura intelligente che consente all’MSP di mostrare i propri servizi e la propria cultura, dando al contempo agli spettatori la possibilità di entrare in contatto con alcuni dei suoi dipendenti.

Guarda qui le ultime novità: Le nostre radici, La nostra cultura, Il nostro successo | Burwood Group

La serie di Colorado Computer Support “Tuesday Tech Tip”

Curtis Hyde di Colorado Computer Support è stato definito un “MSP YouTube sensation” e non è difficile capire perché.

Il direttore vendite e marketing sforna settimana dopo settimana brevi video che vanno dal fornire suggerimenti tecnici di facile attuazione al rispondere alle domande più frequenti sul loro MSP.

Questi sono i tipi di video didattici MSP che dimostrano che non c’è bisogno di uno studio professionale, di un software di editing sofisticato o di un’altra persona per creare video coinvolgenti e apprezzati dagli spettatori.

Per saperne di più, guarda qui: Tuesday Tech Tip

Le votazioni sono chiuse

Le votazioni si sono chiuse domenica 9 febbraio alle 17:00 ET. Vediamo chi avete scelto per portare a casa l’Oscar MSP.

 

E il vincitore è…

Burwood Group: La serie “Autocomplete”

Nominati: Miglior uso complessivo del video di marketing

Esatto, abbiamo lasciato il meglio per ultimo.

In questa sezione vogliamo nominare gli MSP che si distinguono come maestri nella creazione e nell’utilizzo dei video in una grande varietà di modi. Indipendentemente dall’argomento, questi ragazzi fanno regolarmente il botto quando si tratta di video.

Ed eccoli qui, i videomaker che tutti vorremmo diventare un giorno da grandi.

Lawrence Technology Systems

Marketing video di Lawrence Technology Systems

Quasi 1.000 video. 100 mila abbonati. Oltre 15 milioni di visualizzazioni.

E alcuni dei “set” più belli che abbiamo mai visto.

Tom Lawrence e il suo team di Lawrence Technology Systems hanno puntato tutto sul video e questo ha fatto miracoli per la notorietà e la scopribilità del loro marchio. Inoltre, hanno trasformato il loro programma video in una fonte di contatti e di nuovi affari (come spiega Tom in questo video).

Che si tratti di un’intervista, di una recensione o di un vlog, ogni video di Lawrence Technology Systems rafforza l’impressione che si tratti di un MSP moderno, rilassato e al tempo stesso super competente con cui hai bisogno di lavorare.

Guarda il loro canale YouTube qui: Lawrence Systems

TPx Communications

Ricordi questi ragazzi? Oltre al commovente video con il Distretto scolastico di Paradise Unified, il loro video su YouTube è ricco di altri video di testimonianze di clienti, webinar, tutorial, video sulle carriere e un’insieme di video educativi animati ” … in parole semplici” (vedi “Continuità aziendale in parole semplici“).

TPx Communications dimostra quanto possano essere potenti i video, sia che si tratti di commercializzare i propri servizi ai clienti o la propria cultura ai nuovi talenti.

Guarda il loro canale YouTube qui: TPx Communications

Onica

Nessuna sorpresa: un altro candidato già visto!

Se non si fosse capito dal loro video “Su di noi”, questo MSP ha delle vere e proprie capacità video. Ma, a differenza di molti altri MSP, i loro video sono iperconcentrati sulla loro competenza: Amazon Web Services.

Nonostante gli argomenti spesso altamente tecnologici, i video di Onica sono prodotti con una dose di allegria e personalità. Quando si vede un video Onica, si sa che è un video Onica.

Per capire cosa intendiamo, dai un’occhiata alla serie “Tolga Talks Tech“, in cui il CTO dell’azienda intervista diverse persone del team.

Guarda il loro canale YouTube qui: Onica

 

Le votazioni sono chiuse

Le votazioni si sono chiuse domenica 9 febbraio alle 17:00 ET. Vediamo chi avete scelto per portare a casa l’Oscar MSP.

 

E il vincitore è…

Lawrence Technology Systems

Congratulazioni ai candidati e ai vincitori!

E grazie a tutti coloro che hanno partecipato alle votazioni.

 

Passi successivi

La creazione di un team IT efficiente ed efficace richiede una soluzione centralizzata che funga da principale strumento per la fornitura di servizi. NinjaOne consente ai team IT di monitorare, gestire, proteggere e supportare tutti i dispositivi, ovunque essi si trovino, senza la necessità di una complessa infrastruttura locale.

Per saperne di più su NinjaOne Endpoint Management, fai un tour dal vivo, o inizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.