Che cos’è il patch management di Windows? Panoramica e guida

Che cos'è il patch management di Windows

il 57% di coloro che hanno subito un attacco informatico sostiene che l’attacco non sarebbe avvenuto se avessero semplicemente applicato una patch disponibile. È una pillola difficile da mandare giù, soprattutto quando esistono strumenti e software specifici che aiutano a semplificare e snellire il processo di patch management. Il patch management di Windows è un tipo di patch management importante per le aziende con endpoint Windows.

Che cos’è il patch management di Windows?

Il patch management di Windows riguarda l’aggiornamento o la correzione dei sistemi Microsoft attraverso l’applicazione di patch create appositamente per i dispositivi Windows. Queste patch servono per effettuare l’hardening dei dispositivi, a proteggerli da attacchi informatici e minacce esterne e a garantire che il software funzioni correttamente e senza intoppi. Il software di patch management per i dispositivi Windows consente di eseguire in modo efficiente il processo di patch management.

Perché il patch management di Windows è importante

Il patch management di Windows, così come altri tipi di patch management, non serve semplicemente a proteggere dalle vulnerabilità in generale. Un patching efficiente di Windows implica la valutazione delle patch e il dare la priorità a determinate patch rispetto ad altre, in base ai possibili effetti negativi di una mancata applicazione di una patch o alle probabilità di exploitation correlate. Il patch management di Windows è importante perché:

Protegge dalle minacce note in ambiente Windows

Microsoft riferisce che “gli attacchi che hanno un impatto sui sistemi dei clienti raramente derivano dallo sfruttamento da parte degli aggressori di vulnerabilità fino a quel momento sconosciute. Piuttosto, sfruttano vulnerabilità per le quali delle patch sono già disponibili ma che non sono state applicate”. Un patch management di Windows efficiente può aiutare ad applicare rapidamente le patch disponibili ai dispositivi Windows prima che gli aggressori tentino di entrare nel sistema.

Protegge e supporta gli endpoint Windows

Il patch management di Windows consente di risparmiare e di ridurre i costi associati alla gestione e alla manutenzione degli endpoint Windows, per l’assistenza e la riparazione dei dispositivi. Anche il patch management dei server Windows è fondamentale considerando le implicazioni di portata notevole di un endpoint di tipo server.

Soddisfa i requisiti di conformità

Per garantire che la tua azienda mantenga la conformità, rendere efficace il patch management di Windows è fondamentale. Sia che il tuo ambiente IT sia composto interamente da dispositivi Windows o che ne abbia solo alcuni, per soddisfare gli standard di conformità, ogni componente del tuo ambiente IT deve rimanere sicuro.

Che cos’è il Patch Tuesday?

Patch Tuesday è il termine utilizzato per il rilascio delle patch e degli aggiornamenti di sicurezza del software di Microsoft. Il Patch Tuesday si svolge ogni secondo martedì del mese.

Le patch rilasciate durante il Patch Tuesday sono in genere destinate a risolvere le vulnerabilità dei sistemi Windows, in particolare desktop e server. Inoltre, le patch possono aggiornare o correggere altri software e applicazioni Microsoft, come Azure o Microsoft Office.

Quali sono i tipi di patch di Windows?

Microsoft offre diversi tipi di patch, o aggiornamenti, ma i due tipi più comuni di cui sentirai parlare sono gli aggiornamenti di funzionalità e gli aggiornamenti di qualità:

1. Aggiornamenti di funzionalità

Gli aggiornamenti di funzionalità di Windows vengono rilasciati quando Microsoft aggiunge nuove funzionalità ai suoi prodotti esistenti. Questi aggiornamenti vengono rilasciati una volta l’anno.

2. Aggiornamenti di qualità

Gli aggiornamenti di qualità di Windows sono divisi in quattro categorie: aggiornamenti di sicurezza, aggiornamenti critici, servicing stack update e aggiornamenti dei driver. Gli aggiornamenti di qualità sono di solito quelli rilasciati durante il Patch Tuesday, quindi sono in gran parte correzioni di sicurezza, ma possono anche essere non incentrati sulla sicurezza.

Scopri di più sui fondamenti degli aggiornamenti di Windows e approfondisci il modo in cui questi aggiornamenti contribuiscono a supportare i dispositivi Windows.

Microsoft dispone di uno strumento di patch management?

Lo strumento gratuito di patch management di Microsoft è noto come Windows Server Update Services (WSUS). WSUS è disponibile sul sistema operativo Windows Server e viene utilizzato per avviare e distribuire le patch agli endpoint dal server.

Questo strumento di patching gratuito può essere utile se un patching di base di Windows è tutto ciò di cui hai bisogno, ma non è sufficiente se le tue necessità sono di livello più avanzato. WSUS utilizza il push-style patching, ovvero invia le patch direttamente agli endpoint, indipendentemente dal loro stato. Non è in grado di estrarre informazioni dall’endpoint, quindi non sa quali patch mancano o sono necessarie e non sa se una patch è stata applicata correttamente a un sistema.

SCCM era lo strumento a pagamento di gestione degli endpoint Microsoft, utilizzato insieme a WSUS. Aveva il compito di gestire i dispositivi, mentre WSUS di applicare le patch a tali dispositivi. SCCM è ora un componente di Microsoft Configuration Manager, che fa parte della famiglia di prodotti Microsoft Intune. Microsoft Configuration Manager è il prodotto per la gestione degli endpoint, grazie al quale è possibile distribuire manualmente o automaticamente gli aggiornamenti software.

Le sfide del patch management di Windows

Se c’è una cosa su cui i team IT sono d’accordo è che il patching è difficile! Le sfide del patch management sono numerose e valgono in qualsiasi contesto, ma ci sono tre sfide che riguardano in modo specifico il patch management di Windows, e sono:

1. Volume delle patch di Windows

Microsoft rilascia continuamente patch, e sono molte. Può essere difficile tenerne traccia e allo stesso tempo applicarle in modo efficiente al tuo ambiente IT. Poiché le patch sono tipicamente legate alla sicurezza, è fondamentale assicurarti di tenere sotto controllo tutte le patch di Windows disponibili.

2. Patch di Windows non funzionanti

Spesso le patch ricevute per i dispositivi Windows possono essere non funzionanti, oppure le patch possono inavvertitamente interferire con i componenti di altri flussi di lavoro. Devi essere in grado di applicare le patch, ma anche di tornare indietro se qualcosa va storto.

3. Applicazione delle patch di Windows

Devi assicurarti che i tuoi endpoint Windows siano patchati e che lo siano rapidamente. La natura generalmente eterogenea degli ambienti IT implica anche che nessuna risorsa ha le stesse condizioni di partenza. All’interno di un ambiente possono essere presenti versioni molto diverse di Windows, e questo complica il processo di applicazione del patch management. Anche il ciclo di vita del patch management dei tuoi dispositivi Windows è un elemento da tenere in considerazione per capire come applicare efficacemente le patch di Windows.

Come automatizzare lil patch management di Windows

Il patch management di Windows può essere automatizzato utilizzando criteri su software di patching di terze parti. Le funzioni di automazione aiutano a semplificare e velocizzare il processo di patch management. Quando imposti un criterio di patching puoi stabilire:

  • Quando vuoi identificare le patch
  • Quando vuoi distribuirle
  • Quali tipi di patch vuoi approvare e distribuire automaticamente

Patch management di Windows automatizzato con NinjaOne

Windows si occupa del patch management in modo nativo, ma non offre visibilità, controllo o capacità di garantire che le patch vengano applicate in modo tempestivo. Inoltre, molti strumenti di patching sono progettati per essere utilizzati su una rete, e non è la soluzione più adatta per i dipendenti remoti che hanno bisogno di una soluzione remota.

NinjaOne offre un software per il patch management di Windows che consente di applicare in modo più efficace le patch ai dispositivi Windows. Offre funzionalità come patch management automatizzato da remoto, una dashboard dove viene visualizzato lo stato delle patch e una reportistica sulla conformità. NinjaOne ti consente inoltre di sfruttare un server WSUS per acquisire le patch direttamente dal cloud Microsoft, in modo da darti la certezza di non perdere nessuna patch di Windows disponibile. Inizia a migliare l’efficienza del patch management di Windows e registrati oggi stesso per una prova gratuita.

Passi successivi

Il patching è l’aspetto più importante di una strategia di hardening dei dispositivi. Secondo Ponemon, quasi il 60% delle violazioni potrebbe essere evitato grazie ad un patching efficace. NinjaOne consente di applicare le patch a tutti i dispositivi Windows, Mac e Linux in modo semplice e veloce, sia da remoto che in sede.

Per saperne di più su NinjaOne Patch Management, programma un tour dal vivo o inizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.
Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Inizia la tua prova di 14 giorni del software di patch management classificato al primo posto

Nessuna carta di credito richiesta, accesso completo a tutte le funzioni

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.