Aggiornamento 5.3.1 di NinjaOne: Nuovi permessi utente, nuovi modelli di monitoraggio ed una migliore reportistica

Aggiornamento 5.3.1

Ninja ha inaugurato il nuovo anno con l’aggiornamento 5.3.1, con una grande quantità di funzionalità pronte all’uso, con reportistica e permessi utente migliorati. 5.3.1 include anche importanti aggiornamenti a Ninja Ticketing di cui puoi leggere da qui.

Nuovi modelli di monitoraggio

Modelli di monitoraggio

I modelli di monitoraggio sono condizioni di criteri preconfigurati che ti permettono di monitorare stati specifici del sistema e attivare avvisi, ticket o automazioni. Nella nostra versione più recente, abbiamo aggiunto oltre 120 modelli di monitoraggio aggiuntivi, tra cui:

  • Fornitori di backup conosciuti come Veeam, Acronis, Altaro e StorageCraft
  • Soluzioni di sicurezza comuni, tra cui Sophos, ESET, Windows Defender e altre
  • Applicazioni e servizi server comuni tra cui Exchange, SQL, WSUS e altro
  • Host VMWare e Hyper-V
  • Eventi relativi alla sicurezza di Windows, compresi gli eventi relativi a utenti, registri e firewall

Abbiamo anche ridefinito l’interfaccia del modello di monitoraggio nella schermata di gestione dei criteri, rendendo più facile trovare e utilizzare i modelli di monitoraggio. Questi nuovi modelli sono solo la prima serie di nuove condizioni incorporate. Con la nostra rinnovata attenzione alle funzionalità pronte all’uso, aiutiamo i nostri partner a ridurre il loro time-to-value e a utilizzare le funzioni di monitoraggio di Ninja in modo più efficace.

Nuovo modello di permessi utente (beta)

I permessi utente solidi e dettagliati giocano un ruolo cruciale nella sicurezza efficace e nella maturità operativa. Anche se Ninja ha sempre permesso agli amministratori di limitare l’accesso alle organizzazioni opportune e ad alcune caratteristiche per i singoli utenti, la funzionalità non è stata abbastanza dettagliata o sufficientemente scalabile, fino ad ora. Il nuovo modello di permessi utente di Ninja permette agli amministratori di assegnare un insieme molto granulare di permessi a un ruolo. Ad ogni utente vengono poi assegnati uno o più ruoli per determinare a quali organizzazioni, caratteristiche e funzionalità hanno accesso. I ruoli possono permettere o limitare l’accesso a:

  • Compiti amministrativi e configurazioni
  • Intere organizzazioni
  • Dati dei dispositivi in base ai ruoli e al tipo di campo
  • Azioni dei dispositivi (come creare un nuovo dispositivo o lanciare una sessione remota)
  • Gestione dei criteri a livello globale o singolarmente
  • Gestione degli script
  • Ticketing e gestione dei ticket
  • Documentazione e gestione dei documenti

Il permesso può essere generalmente impostato su:

  • Nessun accesso
  • Vedi
  • Visualizza e aggiorna
  • Visualizzare, aggiornare e creare
  • Visualizzare, aggiornare, creare ed eliminare

L’incredibile chiarezza che il nostro nuovo modello di permessi utente offre ai nostri partner assicura che i i tecnici abbiano esattamente l’accesso di cui neccessitano, così come il sistema basato sui ruoli assicura che i permessi possano essere gestiti su scala.

Immagini aggiornate dei report

Ci sembrava che i nostri report avessero un aspetto un po’ antiquato, così abbiamo deciso di rinnovarli. Il nuovo design dei report ha un aspetto molto più moderno, standardizzato e pronto per la presentazione, presentando i dati in un formato più facile da fruire. Questo è il primo passo del nostro progetto di migliorare le funzionalità di reportistica di Ninja con una funzione drag-and-drop e report più funzionali in arrivo.

Miglioramenti della sicurezza

5.3.1 includeva diversi miglioramenti relativi alla sicurezza, soprattutto per quanto riguarda i login degli utenti:

  • Gli utenti possono ora accedere a Ninja tramite Windows Hello, Mac Touch ID e altre soluzioni di login basate su hardware tramite il protocollo WebAuthn
  • Abbiamo rilasciato le nostre capacità di integrazione SAML / SSO alla disponibilità generale
  • I requisiti delle password sono aumentati per tutti i nuovi utenti

Prenota una demo o partecipa ad una delle nostre sessioni Partner Office Hours per vedere questi cambiamenti in azione.

 

Passi successivi

La creazione di un team IT efficiente ed efficace richiede una soluzione centralizzata che funga da principale strumento per la fornitura di servizi. NinjaOne consente ai team IT di monitorare, gestire, proteggere e supportare tutti i dispositivi, ovunque essi si trovino, senza la necessità di una complessa infrastruttura locale.

Per saperne di più su NinjaOne Endpoint Management, fai un tour dal vivo, o inizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.
Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.