Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Storia di successo

Come NinjaOne ha aiutato SEDOC nella loro missione di offrire ai loro clienti servizi IT d’eccellenza

Con Marco Orlandi, Head of IT lnfrastructure, Service Design & Transition in SEDOC Digital Group
Marco Orlandi, Sedoc

Endpoint supportati

+12.000

Con NinjaOne dal

2022

Azienda

SEDOC Digital Group è un Managed Security Service Provider (MSSP) italiano con sede a Reggio Emilia. Opera in Italia e all’estero, gestendo oltre 12.000 endpoint.

SEDE CENTRALE

Reggio Emilia

Sito web

SEDOC viene fondata nel 1973 a Reggio Emilia. Inizialmente nata come System Integrator, da oltre 15 anni opera come Managed Security Service Provider (MSSP). Durante questi anni di attività, SEDOC è riuscita a diventare l’unico MSSP italiano presente nella prestigiosa lista globale di Channel Futures.

Attualmente, gestisce oltre 12.000 endpoint con un team composto da 300 persone, di cui 200 in
Italia e 100 all’estero, con l’obiettivo di assistere le aziende, offrendo loro servizi e soluzioni in grado di migliorare la sicurezza e la continuità operativa.

Parliamo con Marco Orlandi, Head of IT lnfrastructure, Service Design & Transition, che ci racconta il percorso che ha portato SEDOC a scegliere NinjaOne.

Marco ci spiega che in quanto MSSP, avevano già familiarità con l’utilizzo di software di gestione centralizzata, poiché questo è ampiamente adottato in questo settore. Tuttavia, il precedente RMM da loro selezionato non rispondeva appieno ai loro standard. “Molte nostre richieste non venivano risolte come dovuto e abbiamo riscontrato delle problematiche su alcuni moduli specifici, non risolte dopo diverso tempo.”

Inizia dunque il loro processo di ricerca di nuove soluzioni che potessero meglio adattarsi ai loro standard di qualità. La spinta a cambiare nasce proprio dall’obiettivo di offrire ai loro clienti le migliori soluzioni sul mercato. Infatti, riportando le parole di Marco:

“La nostra mission è quella di offrire ai nostri clienti soluzioni e servizi IT d’eccellenza, per questo verifichiamo costantemente che i software che gestiamo siano sempre aggiornati e all’avanguardia, e facciamo continuamente scouting sul mercato per conoscere le nuove soluzioni che vengono
proposte.”

Il processo di valutazione dura circa un anno, visionando e testando tutte le varie soluzioni leader di mercato. Dopo aver valutato diverse piattaforme, soluzioni e tecnologie, scelgono infine NinjaOne. Infatti, Ninja si rivela essere proprio quello che stavano cercando: una soluzione che gli desse “la possibilità di gestire diverse aziende sulla stessa piattaforma.”

Come spiega Marco: “L’RMM di NinjaOne ci permette di eseguire in modo impeccabile diversi servizi, fondamentali per noi: dall’asset management alla reportistica dei dispositivi hardware e software, dal patching dei sistemi operativi, all’installazione centralizzata degli applicativi. Il modulo di remote control ci rende possibile fornire con efficacia l’assistenza remota, grazie al collegamento sui dispositivi. Il modulo di monitoraggio ci consente di verificare sui nostri servizi di datacenter management se i server sono attivi, se funzionano correttamente o se ci sono problemi sulle macchine, fornendo assistenza ed eseguendo attività di auto remediation al verificarsi di determinati eventi.”

Tra le funzionalità di NinjaOne preferite da Marco c’è “sicuramente il monitoraggio dei dispositivi e la gestione del patching poiché ci consente di controllare, patchare e gestire centralmente l’installazione degli aggiornamenti anche su dispositivi fuori sede.” Questo è particolarmente importante considerate le nuove sfide poste dal lavoro ibrido e la necessità di garantire la sicurezza IT nell’infrastruttura aziendale anche al di fuori della sede stessa.

Ciò che ha davvero convinto SEDOC è stata la capacità di NinjaOne di offrire tutte queste funzionalità
in un’unica soluzione. “Gli altri software non avevano tutte le stesse funzionalità e quindi per
erogare lo stesso servizio sarebbe stato necessario comunque integrare più software.” E aggiunge:

“i benefici riscontrati sono superiori rispetto agli altri competitor che abbiamo valutato. All’interno della stessa piattaforma ci sono diverse funzionalità, sia innovative che semplici da utilizzare e al tempo stesso anche molto potenti.”

Dall’analisi delle diverse soluzioni presenti sul mercato, emergono ulteriori elementi che si rivelano importanti nel processo di valutazione che porta SEDOC a scegliere NinjaOe. Non solo, dunque, la possibilità di gestire più attività IT in un’unica piattaforma; ma anche di poterlo fare in maniera semplice. Riprendendo le parole di Marco: “NinjaOne è estremamente semplice da usare ed è molto intuitivo. Questa semplicità ci ha aiutato a risparmiare tempo sia nell’implementazione che nella configurazione.” E, inoltre, tra i benefici riscontrati nell’utilizzo di NinjaOne, Marco riporta: “la
potenza dei moduli, con diverse funzionalità che li rendono scalabili.”

Ma non si parla solo di tecnologia e prodotto. Infatti, emerge un ulteriore aspetto che si rivela essere assai significativo e che convince sempre più SEDOC: l’approccio umano. Un elemento non sempre scontato in un rapporto commerciale.

“Siamo rimasti veramente colpiti, non solo soddisfatti, da quello che è l’approccio [umano], sia per l’alto grado di assistenza ricevuta, e dunque il supporto tecnico e commerciale, ma anche nel coinvolgimento nell’evoluzione del prodotto, e questo, ti dico la verità, non c’era mai successo.”

La forza di NinjaOne, infatti, sta proprio nel suo impegno a evolversi costantemente, cercando di migliorare il prodotto per soddisfare sempre più le esigenze degli utenti, riconoscendo il valore dei loro feedback. Questo approccio ha reso NinjaOne un partner prezioso per SEDOC nella loro missione di offrire ai loro clienti servizi e soluzioni IT di eccellenza.
Infatti, come dice Marco:

“NinjaOne è un prodotto perfetto per un MSSP come il nostro che punta sempre all’eccellenza.”

Altre storie dei clienti

MSP RMM software by NinjaRMM

Pronto a diventare un Ninja dell’IT?