Aspettative di lavoro ibrido e realtà IT: Un nuovo rapporto condivide i risultati più importanti

sfide del lavoro ibrido

La pandemia ha fatto progredire rapidamente l’adozione del lavoro a distanza. Forse non sorprende che gli studi abbiano dimostrato che molti dipendenti preferiscono il modello di lavoro ibrido, che rende il lavoro più flessibile e spesso più piacevole. Nonostante alcune aziende abbiano iniziato a tornare in ufficio a tempo pieno, molte si stanno adattando per soddisfare le mutate aspettative dei dipendenti e hanno fatto del lavoro ibrido una soluzione permanente.  

Per capire meglio come le organizzazioni si sono adattate al lavoro ibrido a distanza e valutarne l’impatto sui dipendenti, NinjaOne ha intervistato 400 dipendenti di settori regolamentati. Degli intervistati, 200 lavorano nel settore finanziario e assicurativo e 200 nel settore pubblico. I risultati sono illustrati nel nostro ultimo rapporto, Hybrid Work in 2022: Come l’IT gestisce le nuove sfide di un ambiente di lavoro flessibile

La necessità di un migliore equilibrio

Lo studio ha rilevato che molte organizzazioni sono ancora troppo disinvolte nella gestione della tecnologia che consente il lavoro ibrido. Il lavoro a distanza è passato dall’eccezione alla norma praticamente da un giorno all’altro, ma questo rapido cambiamento ha avuto un costo. Gli investimenti in tecnologia e l’introduzione di nuove soluzioni software e canali di comunicazione adatti al lavoro a distanza sono spesso ostacolati dalla mancanza di linee guida, da una gestione informatica inadeguata, da responsabilità poco chiare e da una scarsa formazione sulla sicurezza. Spetta ora all’IT risolvere queste nuove sfide.

Ecco un’anticipazione di quanto emerso dal sondaggio:

  • Il 25% degli intervistati utilizza software non approvati e il 27% canali di comunicazione non approvati.
  • Oltre il 30% dei dipendenti è responsabile della gestione dei propri canali di comunicazione, degli aggiornamenti, della sicurezza informatica e della correzione dei bug, oppure non sa chi sia la persona di riferimento. 
  • Il 45% degli intervistati ha ricevuto regole e linee guida formali minime o inesistenti, oppure non era a conoscenza di queste informazioni dal momento che lavorava in ambienti ibridi.
  • Il 20% degli intervistati ha dichiarato che la propria azienda non ha migliorato le politiche sulla privacy e sulla sicurezza dei dati per supportare il lavoro ibrido.

I modelli di lavoro ibridi sono destinati a durare a lungo, così come le sfide legate alla collaborazione e alla comunicazione tra team, alla gestione IT e alla sicurezza. La chiave è che le organizzazioni lavorino a stretto contatto con i loro team IT e di sicurezza per garantire che siano presenti gli strumenti e le politiche giuste per gestire i rischi e supportare adeguatamente i dipendenti.

Per saperne di più, scaricate il rapporto completo:

 

Passi successivi

La creazione di un team IT efficiente ed efficace richiede una soluzione centralizzata che funga da principale strumento di erogazione dei servizi. NinjaOne consente ai team IT di monitorare, gestire, proteggere e supportare tutti i dispositivi, ovunque essi si trovino, senza la necessità di una complessa infrastruttura locale.

Scopri di più su NinjaOne Endpoint Management, fai un tour dal vivoinizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.
Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.