Che cos’è la crittografia?

Poiché viviamo in un mondo basato sui dati, la sicurezza dei dati è fondamentale per il successo di un’organizzazione. Un metodo popolare per proteggere i dati è la crittografia . Si tratta della spina dorsale delle comunicazioni sicure in un mondo digitale sempre più interconnesso e fornisce gli strumenti necessari per proteggere le informazioni da occhi indiscreti.

Che cos’è la crittografia?

La crittografia è un metodo per proteggere le informazioni trasformandole in un formato illeggibile. Solo coloro che possiedono una conoscenza speciale – tipicamente definita “chiave” o ”cifrario” – possono decifrare queste informazioni e riportarle alla loro forma originale. Questo metodo di codifica e decodifica delle informazioni è noto rispettivamente come crittografia e decrittografia.

Perché è importante?

La crittografia è fondamentale per mantenere l’integrità e la riservatezza dei dati. Garantisce che le informazioni rimangano invariate durante la trasmissione, impedendo modifiche non autorizzate. La riservatezza viene mantenuta rendendo i dati illeggibili per chiunque tranne che per il destinatario.

Inoltre, aiuta nel processo di autenticazione, verificando l’identità delle parti coinvolte in una comunicazione. Fornisce inoltre un sistema di “non ripudio”, che impedisce a una parte di negare le proprie azioni relative ai dati. In sostanza, è uno strumento fondamentale per stabilire un contesto di fiducia nel mondo digitale.

Principali tipi di crittografia

Simmetrica

La crittografia simmetrica, nota anche come “a chiave segreta”, prevede l’uso della stessa chiave sia per crittografare sia per decrittare. È un metodo semplice e veloce, ma richiede che la chiave sia mantenuta segreta e condivisa in modo sicuro tra le parti che comunicano. Esempi di crittografia simmetrica sono il Data Encryption Standard (DES) e l’Advanced Encryption Standard (AES).

Asimmetrica

La crittografia asimmetrica, nota anche come “a chiave pubblica”, utilizza due chiavi diverse: una pubblica per crittografare a e una privata per la decrittare. Questo metodo risolve il problema della distribuzione delle chiavi della crittografia simmetrica, ma richiede più risorse dal punto di vista computazionale. Esempi di crittografia asimmetrica sono Rivest-Shamir-Adleman (RSA) e Elliptic Curve Cryptography (ECC).

Funzioni di hash

Le funzioni di hash, il terzo tipo di crittografia, trasformano i dati in una stringa alfanumerica di dimensioni fisse, chiamata valore di hash. A differenza della crittografia simmetrica e asimmetrica, le funzioni hash sono unidirezionali: non possono essere decifrate. Vengono utilizzati principalmente per verificare l’integrità dei dati. Ne sono un esempio il Message Digest Algorithm 5 (MD5) e il Secure Hash Algorithm (SHA).

Cosa sono gli attacchi alle chiavi crittografiche?

Gli attacchi alle chiavi crittografiche si riferiscono ai tentativi di accesso alle chiavi crittografiche da parte di persone non autorizzate. Questi attacchi possono compromettere la sicurezza dei dati criptati.

Esempi di attacchi alle chiavi crittografiche

Attacco Brute Force

In un attacco di tipo brute force, l’attaccante prova tutte le chiavi possibili fino a trovare quella corretta. Questo tipo di attacco richiede molto tempo, ma il successo è garantito.

Attacco “basato su dizionario”

Un attacco basato su dizionario prevede che l’attaccante utilizzi un elenco di possibilità probabili, spesso ricavato da un dizionario di parole o frasi comuni. Questo metodo è più veloce di un attacco brute force, ma basa le sue probabilità di successo sulla scelta di una chiave debole da parte dell’utente.

Attacco Man-in-the-middle

In un attacco man-in-the-middle, l’attaccante intercetta la comunicazione tra due parti, spesso per rubare informazioni o impersonare una delle parti. Questo tipo di attacco può essere sventato utilizzando i certificati digitali.

Proteggere i dati una chiave alla volta

Crittografare fornisce gli strumenti necessari per proteggere i nostri dati, autenticare gli utenti e mantenere la fiducia nelle comunicazioni digitali. Conoscendo il funzionamento di questo meccanismo, i suoi diversi tipi e i potenziali attacchi, puoi proteggere meglio i tuoi dati e prendere decisioni più consapevoli sulla sicurezza digitale.

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.

Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Inizia una prova gratuita della piattaforma RMM numero 1 su G2

Non è richiesta alcuna carta di credito e si ha accesso completo a tutte le funzionalità.