Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Che cos’è il Direct-Attached Storage (DAS)?

ll Direct-attached storage, spesso noto come DAS, è un tipo di sistema di archiviazione digitale. Questo articolo si propone di fare luce su questa tecnologia, sulle sue funzioni, sui suoi vantaggi e svantaggi e sul confronto con altri sistemi di storage quali Storage Area Network (SAN) e Network-Attached Storage (NAS).

Che cos’è il direct-attached storage (DAS)?

Il direct-attached storage è un sistema di archiviazione digitale che si collega direttamente a un computer o a un server senza doverlo fare attraverso una rete di dati. Può essere interno, come un disco rigido all’interno di un computer, o esterno, come un disco rigido o un’unità a stato solido collegati al computer tramite un cavo.

Come funziona il DAS

In un sistema direct-attached storage, il dispositivo è collegato direttamente al computer o al server. Il sistema operativo del computer lo riconosce come unità aggiuntiva. In questo modo è possibile accedere ai dati e memorizzarli direttamente sul dispositivo. La velocità e l’efficienza del trasferimento dei dati dipendono dal tipo di connessione utilizzata, che può essere Serial Attached SCSI (SAS), Serial ATA (SATA) o USB.

Vantaggi e svantaggi del DAS

Vantaggi

  1. Velocità ed efficienza: Il direct-attached storage ha un’alta velocità di trasferimento dei dati perché è direttamente collegato al computer o al server. Questo garantisce un accesso rapido ed efficiente ai dati senza alcuna latenza di rete.
  2. Efficacia dei costi: I sistemi DAS sono generalmente meno costosi rispetto ad altre soluzioni di archiviazione come SAN o NAS. Questo rende il direct-attached storage una scelta popolare per le piccole imprese o le organizzazioni con budget limitati.
  3. Facilità d’uso: Poiché il direct-attached storage si collega direttamente al computer o al server, in genere è più facile da installare e gestire. La configurazione di impostazioni di rete complesse non è necessaria, e questo rende più semplice il processo di configurazione e manutenzione complessivo.

Svantaggi

  1. Scalabilità limitata: A differenza delle soluzioni di archiviazione basate sulla rete, il DAS ha uno spazio di archiviazione limitato, un aspetto che può diventare problematico quando le esigenze di archiviazione dei dati superano la sua capacità. Espandere lo spazio di archiviazione in un sistema DAS significa spesso aggiungere altri dischi rigidi, il che può risultare scomodo e costoso nel tempo.
  2. Meno flessibilità: Con i DAS, i dati sono vincolati al computer o al server specifico a cui sono direttamente collegati. Ciò significa che la condivisione dei dati tra più sistemi o utenti può presentare delle difficoltà e limitare la flessibilità della gestione dei dati.
  3. Potenziale di perdita di dati: In una configurazione DAS, se il server o il computer a cui è collegato si guasta, il rischio di perdita dei dati è elevato. I sistemi DAS possono essere vulnerabili ai guasti hardware perché privi delle misure di protezione offerte dai sistemi di storage basati su rete, come i meccanismi di ridondanza dei dati.

DAS, SAN e NAS

Mentre il DAS si collega direttamente a un computer o a un server, i sistemi SAN e NAS sono sistemi di archiviazione basati sulla rete. La SAN, o Storage Area Network, fornisce storage a livello di blocco e si collega tramite una rete ad alta velocità. Il NAS, o Network-Attached Storage, fornisce archiviazione a livello di file ed è collegato a una rete di computer.

SAN e NAS offrono maggiore flessibilità e scalabilità rispetto a DAS. Consentono a più computer o server di accedere allo stesso spazio di archiviazione. Tuttavia, possono essere più complessi da configurare e gestire. Per quanto riguarda la velocità, i DAS offrono generalmente velocità di trasferimento dei dati più elevate perché non devono fare i conti con il traffico di rete.

L’utilità del DAS

Il direct-attached storage (DAS) è una soluzione di archiviazione semplice e veloce. È ideale per le situazioni in cui è fondamentale un accesso ad alta velocità ai dati e in cui non è necessaria la condivisione dei dati tra più sistemi. Tuttavia, i sistemi di archiviazione basati sulla rete, come SAN e NAS, possono essere più adatti agli ambienti che richiedono soluzioni di archiviazione flessibili e scalabili. La comprensione delle differenze tra queste opzioni di archiviazione può aiutare a prendere una decisione consapevole, per soddisfare al meglio le specifiche esigenze di archiviazione.

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.