Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Che cos’è Traceroute?

Alcuni strumenti e comandi svolgono un ruolo fondamentale nel garantire una connettività perfetta nel networking. Uno di questi comandi è Traceroute, una parte essenziale del kit di strumenti di qualsiasi amministratore di rete. Questo articolo spiegherà cos’è il Traceroute, come funziona e perché è fondamentale per la risoluzione dei problemi di rete.

Che cos’è Traceroute?

Traceroute, uno strumento a riga di comando utilizzato nelle reti, aiuta a mappare il percorso di un pacchetto di informazioni dall’origine alla destinazione. Introdotto alla fine degli anni ’80, è diventato uno strumento indispensabile per la risoluzione dei problemi di rete, consentendo agli utenti di identificare i punti in cui potrebbe essersi verificato un guasto nel processo di trasmissione dei dati.

A cosa serve Traceroute?

La funzione principale di Traceroute consiste nella capacità di identificare il percorso di un pacchetto lungo la rete. In questo modo si ottiene una visione complessiva della struttura della rete, rivelando i potenziali problemi o i punti di rottura. Tali informazioni si rivelano preziose per diagnosticare i problemi della rete, migliorarne le prestazioni e pianificare l’espansione della rete.

Come funziona Traceroute?

  1. Traceroute sfrutta il protocollo Internet (IP) e il campo TTL all’interno dell’intestazione IP per tracciare il percorso che un pacchetto compie per raggiungere la sua destinazione.
  2. Quando un pacchetto viene inviato su una rete, il valore TTL del pacchetto diminuisce di uno per ogni router che attraversa. Traceroute utilizza deliberatamente un valore TTL basso per garantire che il pacchetto “scada” al primo router.
  3. Il router invia quindi al mittente un messaggio ICMP (Internet Control Message Protocol) “Time Exceeded” (Tempo superato).
  4. Traceroute invia una sequenza di pacchetti, incrementando il valore TTL iniziale di uno per ogni pacchetto successivo.
  5. Questo processo assicura che ogni pacchetto “scada” al router successivo nel percorso, che invia un messaggio ICMP.
  6. Grazie alla registrazione dell’origine di ogni messaggio ICMP, Traceroute permette di identificare ogni router sul percorso tra l’host e la destinazione. Di conseguenza, crea una mappa del percorso della rete, fornendo informazioni preziose per i problemi di routing della rete, l’analisi delle prestazioni e la comprensione delle operazioni di rete in generale.

Come leggere un traceroute?

La lettura di un output di Traceroute può sembrare inizialmente complicata, ma è possibile decifrarla attraverso la comprensione degli elementi chiave.

  1. Conteggio dei hop: Questo numero rappresenta ogni punto o “hop” lungo il percorso dalla fonte alla destinazione. Ogni riga dell’output corrisponde ad un hop.
  2. Nome host e indirizzo IP: Ogni hop visualizza il nome e l’indirizzo IP del router da cui è passato. Se il nome host non può essere individuato, viene visualizzato solo l’indirizzo IP.
  3. Tempo di andata e ritorno (RTT): Traceroute invia in genere tre pacchetti per hop e misura il tempo che impiegano a spostarsi dalla fonte al router e viceversa. Questi tempi sono indicati in millisecondi e possono variare a causa della congestione della rete o di altri fattori.

L’analisi dell’output di Traceroute comporta la ricerca di RTT elevati o asterischi (*). RTT elevati indicano una potenziale congestione della rete, mentre gli asterischi rappresentano pacchetti persi. Ciò potrebbe suggerire che un router è inattivo o non risponde. Per decifrare l’output di Traceroute e risolvere efficacemente i problemi di rete, è utile comprendere questi elementi e il loro funzionamento.

Traceroute e risoluzione dei problemi di rete

Traceroute è un potente strumento per la risoluzione dei problemi e la pianificazione della rete. Per gli amministratori di rete, la mappatura del percorso dei pacchetti di dati e l’identificazione dei punti di guasto consentono di mantenere le prestazioni ottimali e di pianificare l’espansione futura. Indipendentemente dal fatto che tu sia un professionista IT emergente o un amministratore di rete esperto, la comprensione e l’utilizzo di Traceroute sono essenziali per un’efficace gestione della rete.

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.