Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Che cos’è un Application Service Provider (ASP)?

Molte aziende in tutto il mondo si affidano a soluzioni software per portare a termine progetti, comunicare con gli altri e svolgere le attività quotidiane. Per ottenere il software e i servizi necessari, le organizzazioni si rivolgono agli application service provider. La funzione principale di questi fornitori è quella di fornire servizi software ai clienti via Internet. La necessità per le aziende di installare e manutenere il software sui propri sistemi viene eliminata, in quanto è possibile accedere a queste applicazioni tramite Internet. Questo approccio non solo consente di risparmiare sui costi, ma anche di risparmiare tempo e risorse, aprendo la strada a un’attività aziendale efficiente.

Che cos’è un application service provider?

Un application service provider, spesso noto come ASP, è un’azienda che offre servizi software ai clienti tramite Internet. Invece di installare e manutenere il software sui propri sistemi, le aziende possono accedere a queste applicazioni via Internet, risparmiando costi, tempo e risorse.

Come funziona un application service provider?

Il meccanismo di funzionamento di un application service provider ruota attorno all’hosting e alla gestione delle applicazioni software sui suoi server. I clienti usufruiscono di questi servizi accedendo alle applicazioni online, in genere attraverso un modello su abbonamento. In questo modo si elimina la necessità per i clienti di installare o manutenere il software presso la loro sede, consentendo loro di concentrarsi sulle operazioni aziendali principali mentre l’ASP si occupa degli aspetti tecnici.

Tipi di ASP

Esistono vari tipi di application service provider, ognuno dei quali risponde a esigenze specifiche del mercato:

Application service provider enterprise

Questi application service provider forniscono ai loro clienti vari tipi di applicazioni aziendali di alto livello. Queste applicazioni possono includere sistemi di Customer Relationship Management (CRM), sistemi di Enterprise Resource Planning (ERP), di Gestione dei contenuti aziendali (ECM) e altri strumenti avanzati dello stesso genere.

Application service provider locali/regionali

Si concentrano sulla fornitura di servizi in un’area geografica specifica. Si rivolgono alle aziende locali offrendo applicazioni personalizzate per soddisfare le esigenze e le normative specifiche della regione in cui operano.

Application service provider specializzati

Questi fornitori offrono applicazioni di nicchia o specializzate. Possono spaziare dal software sanitario alle applicazioni didattiche, e si concentrano sui requisiti specifici del settore.

Application service provider aziendali “a pacchetto”

Questi fornitori si occupano principalmente di applicazioni aziendali generali. Le loro offerte possono includere suite per ufficio, servizi di posta elettronica o altri strumenti aziendali comunemente utilizzati.

Esempi di ASP

Diverse aziende stanno offrendo i propri servizi come application service provider. Esempi importanti sono Salesforce, fornitore leader di sistemi CRM basati su cloud, e Microsoft Office 365, che offre una suite di applicazioni per ufficio accessibili via Internet. Altri ASP degni di nota sono Zoho, che fornisce una serie di applicazioni aziendali, di collaborazione e di produttività, e Slack, fornitore di strumenti di comunicazione collaborativa.

Punti chiave

Nell’era digitale, gli ASP svolgono un ruolo fondamentale nel consentire alle aziende di sfruttare applicazioni software avanzate senza la complessità di ospitarle e di doverle manutenere. Offrendo una gamma di servizi su misura per le varie esigenze, gli ASP non solo aiutano le aziende a semplificare le loro operazioni, ma favoriscono anche l’innovazione e la crescita. Che si tratti di una piccola impresa alla ricerca di applicazioni di base per l’ufficio o di una grande azienda che necessita di sistemi aziendali avanzati, esiste un application service provider in grado di soddisfare ogni esigenza.

 

Passi successivi

La creazione di un team IT efficiente ed efficace richiede una soluzione centralizzata che funga da principale strumento per la fornitura di servizi. NinjaOne consente ai team IT di monitorare, gestire, proteggere e supportare tutti i dispositivi, ovunque essi si trovino, senza la necessità di una complessa infrastruttura locale.

Per saperne di più su NinjaOne Endpoint Management, fai un tour dal vivo, o inizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

You might also like

Che cos’è il consumo di banda?

Che cos’è il CMDB? Panoramica del database di gestione della configurazione

Che cos’è un pacchetto software?

Che cos’è l’802.11ac Wave 2?

Cosa sono gli ISV (fornitori indipendenti di software)?

Che cos’è lo Storage as a Service (STaaS)?

Che cos’è Traceroute?

Che cos’è l’annotazione dei dati?

Che cos’è il FIM (monitoraggio dell’integrità dei file)?

Che cos’è uno schema del database?

Che cos’è il DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol)?

Che cos’è una query del database?

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.