Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Padroneggiare il controllo della larghezza di banda per gli aggiornamenti di Windows con PowerShell

Controllare la larghezza di banda per Windows Update e Microsoft Store con PowerShell blog banner image

Punti chiave

  • Lo script consente ai professionisti IT di effettuare un controllo della larghezza di banda e di impostarne i limiti per gli aggiornamenti di Windows e del Microsoft Store.
  • Lo script utilizza PowerShell per modificare le impostazioni del registro di Windows per controllare il traffico di rete relativo agli aggiornamenti.
  • Le variabili d’ambiente possono influenzare il comportamento dello script se già impostate per i limiti di banda.
  • Lo script include la gestione degli errori per garantire che gli utenti specifichino i limiti di velocità richiesti.
  • I limiti di larghezza di banda sono definiti dai parametri BackgroundSpeed e ForegroundSpeed.
  • Viene eseguito un controllo dei privilegi per verificare che lo script venga eseguito con diritti amministrativi.
  • Lo script offre un’alternativa più flessibile e automatizzabile alle impostazioni manuali dei Criteri di gruppo.
  • Un’adeguata gestione della larghezza di banda è fondamentale per evitare la congestione della rete e garantire l’efficiente funzionamento delle applicazioni critiche.
  • Lo script deve essere testato in un ambiente controllato prima di essere implementato su larga scala.

La gestione efficace della larghezza di banda della rete è un aspetto critico della gestione dell’infrastruttura IT, in particolare negli ambienti in cui le risorse sono condivise e le prestazioni della rete sono fondamentali. Con il crescente volume di dati trasferiti durante gli aggiornamenti del sistema o l’utilizzo di servizi basati su cloud, il controllo dell’utilizzo della larghezza di banda diventa essenziale per mantenere la stabilità e l’efficienza della rete.

Background

Lo script PowerShell di cui stiamo parlando svolge un ruolo fondamentale in questo contesto. Fornisce una soluzione ai professionisti IT e ai Managed Service Provider (MSP) per limitare l’utilizzo della larghezza di banda durante gli aggiornamenti di Windows e del Microsoft Store sui dispositivi. Questa funzionalità è particolarmente importante per le organizzazioni che devono affrontare limitazioni della larghezza di banda o che hanno bisogno di dare priorità al traffico di rete per le applicazioni critiche. Controllando il traffico relativo agli aggiornamenti, i professionisti IT possono prevenire la congestione della rete e garantire che le applicazioni business-critical ottengano la larghezza di banda necessaria.

Lo script per controllare la larghezza di banda:

#Requires -Version 5.1

<#
.SYNOPSIS
    Limit how much bandwidth a device can consume with updates and microsoft store updates. Please note 5Mbps will set a different speed limit than 5MBps.
.DESCRIPTION
    Limit how much bandwidth a device can consume with updates and microsoft store updates. Please note 5Mbps will set a different speed limit than 5MBps.
.EXAMPLE
    (No Parameters)

    C:\ProgramData\NinjaRMMAgent\scripting\customscript_gen_6.ps1 : No Speed Limit given?
    + CategoryInfo          : NotSpecified: (:) [Write-Error], WriteErrorException
    + FullyQualifiedErrorId : Microsoft.PowerShell.Commands.WriteErrorException,customscript_gen_6.ps1

PARAMETER: -BackgroundSpeed "15Mbps"
    Limits the "background" bandwidth to 15Mbps replace "15Mbps" with your prefered speed limit.
.EXAMPLE
    -BackgroundSpeed "15Mbps"
    
    HKLM:SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\DeliveryOptimization\DOMaxBackgroundDownloadBandwidth changed from 1920 to 1920

PARAMETER: -ForegroundSpeed "15Mbps"
    Limits the "foreground" bandwidth to 15Mbps replace "15Mbps" with your prefered speed limit.
.EXAMPLE
    -ForegroundSpeed "15Mbps"
    
    HKLM:SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\DeliveryOptimization\DOMaxForegroundDownloadBandwidth changed from 1920 to 1920

.OUTPUTS
    None
.NOTES
    Minimum OS Architecture Supported: Windows 10
    Release Notes: Initial Release
By using this script, you indicate your acceptance of the following legal terms as well as our Terms of Use at https://www.ninjaone.com/it/condizioni-utilizzo
    Ownership Rights: NinjaOne owns and will continue to own all right, title, and interest in and to the script (including the copyright). NinjaOne is giving you a limited license to use the script in accordance with these legal terms. 
    Use Limitation: You may only use the script for your legitimate personal or internal business purposes, and you may not share the script with another party. 
    Republication Prohibition: Under no circumstances are you permitted to re-publish the script in any script library or website belonging to or under the control of any other software provider. 
    Warranty Disclaimer: The script is provided “as is” and “as available”, without warranty of any kind. NinjaOne makes no promise or guarantee that the script will be free from defects or that it will meet your specific needs or expectations. 
    Assumption of Risk: Your use of the script is at your own risk. You acknowledge that there are certain inherent risks in using the script, and you understand and assume each of those risks. 
    Waiver and Release: You will not hold NinjaOne responsible for any adverse or unintended consequences resulting from your use of the script, and you waive any legal or equitable rights or remedies you may have against NinjaOne relating to your use of the script. 
    EULA: If you are a NinjaOne customer, your use of the script is subject to the End User License Agreement applicable to you (EULA).
#>

[CmdletBinding()]
param (
    [Parameter()]
    [String]$BackgroundSpeed,
    [Parameter()]
    [String]$ForegroundSpeed
)

begin {

    if ($env:maxBackgroundDownloadSpeed -and $env:maxBackgroundDownloadSpeed -notlike "null") { $BackgroundSpeed = $env:maxBackgroundDownloadSpeed }
    if ($env:maxForegroundDownloadSpeed -and $env:maxForegroundDownloadSpeed -notlike "null") { $ForegroundSpeed = $env:maxForegroundDownloadSpeed }

    if (-not $BackgroundSpeed -and -not $ForegroundSpeed) {
        Write-Error "No Speed Limit given?"
        Exit 1
    }

    function Set-HKProperty {
        param (
            $Path,
            $Name,
            $Value,
            [ValidateSet('DWord', 'QWord', 'String', 'ExpandedString', 'Binary', 'MultiString', 'Unknown')]
            $PropertyType = 'DWord'
        )
        if (-not $(Test-Path -Path $Path)) {
            # Check if path does not exist and create the path
            New-Item -Path $Path -Force | Out-Null
        }
        if ((Get-ItemProperty -Path $Path -Name $Name -ErrorAction SilentlyContinue)) {
            # Update property and print out what it was changed from and changed to
            $CurrentValue = (Get-ItemProperty -Path $Path -Name $Name -ErrorAction SilentlyContinue).$Name
            try {
                Set-ItemProperty -Path $Path -Name $Name -Value $Value -Force -Confirm:$false -ErrorAction Stop | Out-Null
            }
            catch {
                Write-Error "[Error] Unable to Set registry key for $Name please see below error!"
                Write-Error $_
                exit 1
            }
            Write-Host "$Path\$Name changed from $CurrentValue to $($(Get-ItemProperty -Path $Path -Name $Name -ErrorAction SilentlyContinue).$Name)"
        }
        else {
            # Create property with value
            try {
                New-ItemProperty -Path $Path -Name $Name -Value $Value -PropertyType $PropertyType -Force -Confirm:$false -ErrorAction Stop | Out-Null
            }
            catch {
                Write-Error "[Error] Unable to Set registry key for $Name please see below error!"
                Write-Error $_
                exit 1
            }
            Write-Host "Set $Path\$Name to $($(Get-ItemProperty -Path $Path -Name $Name -ErrorAction SilentlyContinue).$Name)"
        }
    }

    function Get-Size {
        param (
            [string]$String
        )
        if ($String -Like 0) {
            return 0
        }
        switch -casesensitive -regex ($String) {
            'PB|pB' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1PB; break }
            'Pb|pb' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1PB / 8; break }
            'TB|tB' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1TB; break }
            'Tb|tb' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1TB / 8; break }
            'GB|gB' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1GB; break }
            'Gb|gb' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1GB / 8; break }
            'MB|mB' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1MB; break }
            'Mb|mb' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1MB / 8; break }
            'KB|kB' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1KB; break }
            'Kb|kb' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1KB / 8; break }
            'B|b' { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1; break }
            Default { [int64]$($String -replace '[^\d+]+') * 1MB / 8 }
        }
    }

    function ConvertTo-Kilobytes {
        param (
            [Parameter(ValueFromPipeline)]
            $Number
        )
        process {
            $Number / 1KB
        }
    }

    function Test-IsElevated {
        $id = [System.Security.Principal.WindowsIdentity]::GetCurrent()
        $p = New-Object System.Security.Principal.WindowsPrincipal($id)
        $p.IsInRole([System.Security.Principal.WindowsBuiltInRole]::Administrator)
    }
}
process {
    if (-not (Test-IsElevated)) {
        Write-Error -Message "Access Denied. Please run with Administrator privileges."
        exit 1
    }

    $Path = "HKLM:SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\DeliveryOptimization"
    if ($BackgroundSpeed) { Set-HKProperty -Path $Path -Name DOMaxBackgroundDownloadBandwidth -Value $(Get-Size $BackgroundSpeed | ConvertTo-Kilobytes ) }
    if ($ForegroundSpeed) { Set-HKProperty -Path $Path -Name DOMaxForegroundDownloadBandwidth -Value $(Get-Size $ForegroundSpeed | ConvertTo-Kilobytes ) }
}
end {
    
    
    
}

 

Accedi a oltre 700 script nel Dojo di NinjaOne

Ottieni l’accesso

Analisi dettagliata

Lo script si articola in diverse fasi chiave:

  • Definizione dei parametri: Lo script inizia definendo due parametri: BackgroundSpeed e ForegroundSpeed. Questi parametri consentono di impostare i limiti per le velocità di trasferimento dei dati, rispettivamente in background e in foreground.
  • Controllo delle variabili d’ambiente: Lo script controlla le variabili d’ambiente esistenti che potrebbero già aver impostato questi parametri, assicurandosi di non sovrascrivere impostazioni preconfigurate.
  • Gestione degli errori: Se non vengono indicati i limiti di velocità, lo script genera un errore e chiede all’utente di inserire i parametri richiesti.
  • Funzioni di modifica del registro: La funzionalità principale risiede nella funzione Set-HKProperty, che modifica le chiavi di registro di Windows per applicare i limiti di larghezza di banda. Crea o aggiorna le voci di registro pertinenti con i valori specificati.
  • Calcolo della larghezza di banda: La funzione Get-Size interpreta i limiti di velocità inseriti dall’utente, convertendoli in un formato compresibile per il registro (kilobyte).
  • Esecuzione e controllo dei privilegi: Prima di applicare qualsiasi modifica, lo script controlla se è in esecuzione con privilegi amministrativi, condizione necessaria per modificare le impostazioni del registro.

Casi d’uso potenziali

Immagina una situazione in cui un istituto scolastico ha un consumo di banda di rete è molto elevato durante l’orario delle lezioni. L’amministratore IT può utilizzare questo script per limitare la larghezza di banda dedicata a Windows Update durante queste ore, assicurando che le risorse didattiche online abbiano la priorità. Dopo l’orario scolastico, queste limitazioni possono essere attenuate o rimosse per gli aggiornamenti regolari.

Confronti

Tradizionalmente, i limiti di larghezza di banda per gli aggiornamenti di Windows venivano gestiti manualmente tramite Group Policy Editor o tramite software di terze parti. Questo script offre un approccio più diretto e automatico, consentendo l’automazione e l’integrazione in flussi di lavoro di gestione IT più ampi.

Domande frequenti

  • In che modo questo script è diverso dall’utilizzo dei Criteri di gruppo?
    Lo script offre un approccio più flessibile e automatizzabile rispetto alle impostazioni manuali dei Criteri di gruppo.
  • Questo script può gestire scenari di larghezza di banda illimitata?
    Sì, l’impostazione del parametro velocità su 0 consente un utilizzo illimitato della larghezza di banda.

Implicazioni

L’uso di questo script può migliorare notevolmente la gestione delle prestazioni di rete. Tuttavia, un’impostazione impropria dei limiti di larghezza di banda potrebbe ritardare gli aggiornamenti critici, esponendo potenzialmente i sistemi a vulnerabilità di sicurezza. È quindi necessario un approccio equilibrato.

Raccomandazioni

  • Testa lo script in un ambiente controllato prima di distribuirlo su larga scala.
  • Monitora le prestazioni della rete e modifica i limiti se necessario.
  • Tieni conto delle implicazioni per la sicurezza quando decidi di rimandare gli aggiornamenti.

Considerazioni finali

Nel mondo dei servizi IT gestiti, dove strumenti come NinjaOne offrono soluzioni complete, script come questo migliorano il controllo e la flessibilità. Consentono ai professionisti IT di adattare le prestazioni della rete alle loro esigenze specifiche, un vantaggio fondamentale nell’ambiente attuale, caratterizzato da ritmi frenetici e basato in modo imprescindibile sui dati. L’integrazione di script come questo in strutture di gestione IT più ampie può aumentare in modo significativo l’efficienza e l’efficacia nella gestione dell’infrastruttura IT.

Passi successivi

La creazione di un team IT efficiente ed efficace richiede una soluzione centralizzata che funga da principale strumento di erogazione dei servizi. NinjaOne consente ai team IT di monitorare, gestire, proteggere e supportare in termini di assistenza tutti i dispositivi, ovunque essi si trovino, senza la necessità di una complessa infrastruttura locale.

Scopri qualcosa in più su NinjaOne Endpoint Management, fai un tour dal vivo o inizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.

By clicking the “I Accept” button below, you indicate your acceptance of the following legal terms as well as our Terms of Use:

  • Ownership Rights: NinjaOne owns and will continue to own all right, title, and interest in and to the script (including the copyright). NinjaOne is giving you a limited license to use the script in accordance with these legal terms.
  • Use Limitation: You may only use the script for your legitimate personal or internal business purposes, and you may not share the script with another party.
  • Republication Prohibition: Under no circumstances are you permitted to re-publish the script in any script library belonging to or under the control of any other software provider.
  • Warranty Disclaimer: The script is provided “as is” and “as available”, without warranty of any kind. NinjaOne makes no promise or guarantee that the script will be free from defects or that it will meet your specific needs or expectations.
  • Assumption of Risk: Your use of the script is at your own risk. You acknowledge that there are certain inherent risks in using the script, and you understand and assume each of those risks.
  • Waiver and Release: You will not hold NinjaOne responsible for any adverse or unintended consequences resulting from your use of the script, and you waive any legal or equitable rights or remedies you may have against NinjaOne relating to your use of the script.
  • EULA: If you are a NinjaOne customer, your use of the script is subject to the End User License Agreement applicable to you (EULA).