Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Come aumentare le dimensioni del file di log degli eventi, in modo efficiente, con PowerShell

I log degli eventi nelle piattaforme Windows offrono una visione preziosa delle operazioni di sistema e dei potenziali problemi. Per questo motivo, i professionisti IT hanno bisogno di un modo per regolare le dimensioni di questi log in base alle diverse esigenze. In questo articolo si descrive in modo approfondito uno script PowerShell progettato specificamente per coloro che si chiedono come aumentare le dimensioni del file di log degli eventi, per assicurarsi così che i sistemi siano sempre sorvegliati in modo adeguato.

Background

PowerShell, il framework di automazione delle attività di Microsoft, è diventato uno strumento indispensabile per i professionisti IT di tutto il mondo. Tra le sue numerose funzionalità vi è la possibilità di modificare le configurazioni del sistema, compresa la possibilità di aumentare le dimensioni del file di log degli eventi. Poiché i sistemi generano grandi quantità di log nel tempo, la possibilità di regolare la capacità di archiviazione di questi log è fondamentale per i Managed Service Provider (MSP) e gli amministratori IT.

Lo script per aumentare le dimensioni del file di log degli eventi

#Requires -Version 5.1

<#
.SYNOPSIS
    Changes the max size for the specified Event Logs.
.DESCRIPTION
    Changes the max size for the specified Event Logs.
    Common log names used: Security, Application, System
    To get a list of Event Log names from your system you can run:
        Get-WinEvent -ListLog * | Select-Object LogName
.EXAMPLE
     -LogName Security -MaxSize 50MB
    Changes the max log size for Security to 50MB
.EXAMPLE
     -LogName Security, Application, System -MaxSize 50MB
    Changes the max log size for Security, Application, and System to 50MB
.OUTPUTS
    None
.NOTES
    Windows 10 defaults to 20MB / 20480KB

    Minimum OS Architecture Supported: Windows 10, Windows Server 2016
    Release Notes:
    Initial Release
By using this script, you indicate your acceptance of the following legal terms as well as our Terms of Use at https://www.ninjaone.com/terms-of-use.
    Ownership Rights: NinjaOne owns and will continue to own all right, title, and interest in and to the script (including the copyright). NinjaOne is giving you a limited license to use the script in accordance with these legal terms. 
    Use Limitation: You may only use the script for your legitimate personal or internal business purposes, and you may not share the script with another party. 
    Republication Prohibition: Under no circumstances are you permitted to re-publish the script in any script library or website belonging to or under the control of any other software provider. 
    Warranty Disclaimer: The script is provided “as is” and “as available”, without warranty of any kind. NinjaOne makes no promise or guarantee that the script will be free from defects or that it will meet your specific needs or expectations. 
    Assumption of Risk: Your use of the script is at your own risk. You acknowledge that there are certain inherent risks in using the script, and you understand and assume each of those risks. 
    Waiver and Release: You will not hold NinjaOne responsible for any adverse or unintended consequences resulting from your use of the script, and you waive any legal or equitable rights or remedies you may have against NinjaOne relating to your use of the script. 
    EULA: If you are a NinjaOne customer, your use of the script is subject to the End User License Agreement applicable to you (EULA).
#>

[CmdletBinding(SupportsShouldProcess)]
param (
    # Event Log name
    # https://learn.microsoft.com/en-us/powershell/module/microsoft.powershell.management/limit-eventlog?view=powershell-5.1#-logname
    [Parameter(Mandatory = $true)]
    [ValidateScript(
        {
            if ( -not $($_ | Where-Object { $_ -in $(Get-WinEvent -ListLog * | Select-Object LogName).LogName }) ) {
                throw "$_ is not a valid Event Log Name."
            }
            else {
                $true
            }
        }
    )]
    [String[]]
    $LogName,
    # The max size of the event log storage in KB.
    # Use KB, MB, or GB after your number like 111MB for example.
    [Parameter(Mandatory = $true)]
    [Int64]
    [ValidateRange(64KB, 4GB)]
    $MaxSize
)

begin {
    function Test-IsElevated {
        $id = [System.Security.Principal.WindowsIdentity]::GetCurrent()
        $p = New-Object System.Security.Principal.WindowsPrincipal($id)
        $p.IsInRole([System.Security.Principal.WindowsBuiltInRole]::Administrator)
    }

    if (-not (Test-IsElevated)) {
        Write-Error -Message "Access Denied. Please run with Administrator privileges."
        exit 1
    }

    "Used Parameters:"
    $(
        $PSBoundParameters.Keys | ForEach-Object {
            $Key = $_
            $Value = $PSBoundParameters["$_"] -join ', '
            "-$Key $Value"
        }
    ) -join ' '

    # Look for Event log names that don't exist
    if ($($LogName | ForEach-Object { $_ -notin $(Get-WinEvent -ListLog * | Select-Object LogName).LogName })) {
        $InvalidLogNames = $LogName | Where-Object { $_ -notin $(Get-WinEvent -ListLog * | Select-Object LogName).LogName }
        Write-Error "Invalid Log Names Found."
        Write-Host "Invalid Log Names: $($InvalidLogNames -join ', ')"
        exit 1
    }

    "Current Log Sizes:"
    Get-WinEvent -ListLog $LogName | Select-Object LogName, MaximumSizeInBytes | ForEach-Object {
        "$($_.LogName): $($_.MaximumSizeInBytes / 1024)KB"
    }
}
process {
    if ($PSCmdlet.ShouldProcess($($LogName -join ','), "Limit-EventLog")) {
        Limit-EventLog -LogName $LogName -MaximumSize $MaxSize -ErrorAction Stop
        # -ErrorAction Stop will exit and return an exit code of 1
        "Changed Log Sizes to:"
        Get-WinEvent -ListLog $LogName | Select-Object LogName, MaximumSizeInBytes | ForEach-Object {
            "$($_.LogName): $($_.MaximumSizeInBytes / 1024)KB"
        }
    }
    else {
        # If -WhatIf was used then print out what the changes would have been.
        "Would have changed the max log size(s) of: $($LogName -join ',') to $($MaxSize / 1024)KB"
    }
}
end {}

 

Accedi a oltre 700 script nel Dojo di NinjaOne

Ottieni l’accesso

Analisi dettagliata dello script per aumentare le dimensioni del file di log

Lo script per aumentare le dimensioni del file di log degli eventi inizia con la convalida dei requisiti dell’ambiente. Quindi, esegue le seguenti operazioni:

  • Definizioni dei parametri: Vengono stabiliti i parametri per specificare i nomi dei log ($LogName) e la dimensione massima desiderata ($MaxSize) .
  • Controllo dell’elevazione dei permessi: Una funzione, Test-IsElevated, viene utilizzata per garantire che lo script venga eseguito con privilegi amministrativi, una necessità per modificare le proprietà del log degli eventi.
  • Convalida del nome del log: Lo script per aumentare le dimensioni del file di log degli eventi convalida l’esistenza dei nomi dei log forniti nel sistema utilizzando il cmdlet Get-WinEvent.
  • Visualizzazione delle dimensioni attuali: Prima di apportare qualsiasi modifica, lo script visualizza le dimensioni attuali dei log specificati.
  • Modifica delle dimensioni: Se la convalida viene superata e si ottiene l’approvazione dell’utente (con il controllo $PSCmdlet.ShouldProcess ), il cmdlet Limit-EventLog regola le dimensioni del file di log degli eventi portandole al valore desiderato.

Casi d’uso potenziali

Caso di studio: Immagina un amministratore IT di una grande azienda in cui le applicazioni critiche producono quotidianamente una grande quantità di log. Il file di log delle applicazioni si riempie regolarmente, facendo sì che gli eventi più recenti sovrascrivano quelli più vecchi. Utilizzando questo script per aumentare le dimensioni del file di log degli eventi, l’amministratore può facilmente aumentare le dimensioni del file di log degli eventi delle applicazioni per garantire che i dati importanti non vadano persi.

Confronti

Tradizionalmente, per aumentare le dimensioni del file di log degli eventi bisognava navigare nella GUI del Visualizzatore eventi, fare clic con il pulsante destro del mouse sul registro desiderato, selezionare “Proprietà” e quindi regolare le dimensioni. Lo script offre un’alternativa automatizzata, efficiente e che riduce gli errori, per aumentare le dimensioni del file di log degli eventi. Inoltre, consente di effettuare regolazioni in batch, una capacità non facilmente ottenibile con i metodi manuali.

Domande frequenti

  • Posso usare questo script per ridurre le dimensioni del file di log degli eventi? Sì, basta specificare una dimensione inferiore a quella attuale.
  • Cosa succede se si specifica un nome di log non valido? Lo script per aumentare le dimensioni del file di log degli eventi esegue la convalida e fornisce un messaggio di errore, quindi termina.
  • E se volessi vedere cosa fa lo script senza apportare modifiche? Utilizzando l’opzione -WhatIf durante l’esecuzione, lo script per aumentare le dimensioni del file di log degli eventi visualizzerà le azioni senza eseguirle.

Implicazioni

Se da un lato aumentare le dimensioni del file di log degli eventi può garantire la conservazione di dati vitali, dall’altro ha implicazioni per lo storage. Se le unità di sistema sono prossime alla capacità massima e i log vengono espansi in modo significativo, potrebbero verificarsi problemi legati allo spazio di archiviazione in esaurimento. Inoltre, file di log più grandi possono influire leggermente sulla velocità di alcune query.

Raccomandazioni

  • Monitora regolarmente lo spazio di archiviazione dopo aver aumentato le dimensioni del file di log degli eventi.
  • Modifica le dimensioni del file di log degli eventi solo quando è necessario e comprendendone chiaramente il motivo.
  • Mantieni sempre i log, in particolare i log di sicurezza, in uno stato monitorato per identificare potenziali minacce alla sicurezza.

Considerazioni finali

Per gli MSP e i professionisti IT, strumenti come NinjaOne possono essere fondamentali quando si tratta di gestire i log e le attività correlate. NinjaOne, integrato con script come quello descritto per aumentare le dimensioni del file di log degli eventi, può semplificare ulteriormente la gestione del sistema, rendendo più facile che mai garantirne la salute e la sicurezza.

Passi successivi

La creazione di un team IT efficiente ed efficace richiede una soluzione centralizzata che funga da principale strumento per la fornitura di servizi. NinjaOne consente ai team IT di monitorare, gestire, proteggere e supportare tutti i dispositivi, ovunque essi si trovino, senza la necessità di una complessa infrastruttura locale.

Per saperne di più su NinjaOne Endpoint Management, fai un tour dal vivo, o inizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.