Inizia una prova gratuita del software RMM numero 1 secondo G2

Nessuna carta di credito richiesta, accesso completo a tutte le funzioni.

Inviando il modulo, accetto
l’Informativa sulla privacy e il Regolamento GDPR di NinjaOne.

Capterra Shortlist 2024
G2 Endpoint Management Leader Spring 24
TrustRadius Top Rated 2024
Leader SourceForge Winter 2024

Che cosa dicono di NinjaOne i team IT e gli MSP?

Con NinjaOne abbiamo un’unica interfaccia per gestire backup, aggiornamenti software, distribuzione dei software, gestione remota e gestione e monitoraggio dei dispositivi. In meno tempo siamo in grado di fare molto di più.”

Joann Dewwealth-O’Brien

Senior Technology Manager presso Rare

Grazie alle migliori funzionalità di gestione remota, abbiamo registrato una riduzione del 20% dei tempi di inattività dei nostri endpoint, con un impatto positivo sulla produttività dell’intera organizzazione.”

Manoj Gopalakrishnan

Direttore IT di Al Abbar Group

Poter fare tutto quello che riguarda la gestione remota attraverso questa unica dashboard è davvero comodo e semplice

Paul Jebe

Vicepresidente IT presso Kinex Medical Company

Domande frequenti sulla prova gratuita di RMM

Sì, la prova gratuita di NinjaOne ti dà accesso a tutte le funzionalità della nostra soluzione di monitoraggio e gestione remota. Ciò ti permetterà di provare le funzionalità RMM di NinjaOne prima di impegnarti in un piano.

NinjaOne offre una prova gratuita dell’RMM di 14 giorni, che inizia al momento dell’iscrizione. Le due settimane consentono agli utenti di testare tutte le funzionalità essenziali e di scoprire come NinjaOne RMM semplifichi le attività di monitoraggio e gestione remota. Una volta terminata la prova, puoi richiedere un preventivo per saperne di più sui nostri piani tariffari.

Durante la prova di un RMM, dovresti concentrarti sulle funzionalità essenziali per il tuo flusso di lavoro. Alcune caratteristiche chiave da ricercare sono la reportistica e il monitoraggio continui degli endpoint, le funzionalità di gestione e aggiornamento delle patch e una dashboard unificata per migliorare l’IT.