Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Monitora e gestisci l'intera infrastruttura Hyper-V con NinjaOne RMM

Screenshot of an Endpoint Security Featured example

Gestisci gli host Hyper-V.

Monitora e gestisci le macchine host e ricevi avvisi e log per anticipare eventuali problemi.

Gestisci i guest Hyper-V.

Monitora e gestisci le macchine virtuali, ricevi avvisi e log per anticipare eventuali problemi, distribuisci software e patch e molto altro ancora.

Il tutto dalla stessa console.

Un’unica console per entrambe le macchine virtuali, host e guest.

Contribuisci a prevenire gli attacchi informatici.

La maggior parte dei cyberattacchi sfrutta le vulnerabilità note. NinjaOne aiuta a distribuire e tenere traccia del sistema operativo e delle applicazioni di terze parti per prevenire tali attacchi informatici.

Funzionalità

Monitora i dettagli degli host Hyper-V.

Controlla i dettagli dell’host come il tempo di attività, il produttore, il tipo di server e la licenza.

Monitora i dettagli sullo stato di salute degli host Hyper-V.

Osserva i dettagli sullo stato di salute dell’host, come alimentazione, batteria, utilizzo di HyperV e connessioni via cavo, temperatura, ecc.

Monitora e gestisci gli ospiti virtuali Hyper-V.

Monitora e gestisci le macchine virtuali Hyper-V, installa patch, distribuisci software, automatizza e ricevi avvisi per criteri critici di salute.

Pannello unico centralizzato

Crea pacchetti di installazione dei software personalizzati, anche per quelle complesse in più fasi, e archiviali per facilitare la distribuzione del software.

Distribuzione rapida.

È sufficiente installare l’agente NinjaOne sul computer di destinazione e questo è pronto per essere monitorato e gestito dalla console NinjaOne RMM.

Fornisci assistenza in mobilità.

È possibile accedere alla console NinjaOne RMM da un computer o dall’applicazione NinjaOne, quindi anche se non sei alla tua scrivania, puoi fornire assistenza di emergenza direttamente dal tuo telefono.

Ideato per i team IT moderni

Fornisci un migliore supporto IT.

Con NinjaOne, i tuoi tecnici possono supportare meglio tutta l’infrastruttura virtuale: host e guest.  Controlla tutti i parametri degli endpoint senza la necessità di accedere a ciascun computer.

Migliore efficienza delle risorse IT.

I tecnici possono diagnosticare e risolvere da remoto i problemi degli endpoint senza doversi recare sul posto, risparmiando tempo e risorse.

Fornisci un'assistenza informatica immediata.

I team IT possono offrire assistenza remota in tempo reale agli utenti che incontrano difficoltà tecniche, diagnosticando e risolvendo i problemi rapidamente e riducendo al minimo le interruzioni del flusso di lavoro.

Strumento eccellente per la rotazione dei turni.

I tecnici possono controllare da remoto un dispositivo endpoint Hyper-V dall’app NinjaOne sullo smartphone in caso di un incidente che richiede una risposta rapida.

Proteggi la tua infrastruttura Hyper-V.

Elimina le vulnerabilità note distribuendo e monitorando le patch sia sugli host Hyper-V che sulle macchine virtuali guest.

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare la gestione dei dispositivi.

FAQ sulla gestione Hyper-V

Il software di monitoraggio e gestione remota (RMM) è una piattaforma basata su cloud che consente ai professionisti IT di monitorare e gestire i dispositivi e i sistemi su una rete da remoto.

Il software RMM può essere utilizzato per:

  • Raccogli informazioni da endpoint remoti e reti per valutarne l’integrità.  Tali informazioni possono includere elementi quali l’utilizzo della CPU, della memoria, dello spazio su disco e del traffico di rete.
  • Esegui varie attività di gestione IT da remoto su endpoint e reti senza interruzioni.  Ciò include la distribuzione di aggiornamenti dei software, l’esecuzione di script e la risoluzione dei problemi.

Il software RMM è il più utilizzato dai fornitori di servizi gestiti (MSP). Tuttavia, sta diventando sempre più comune l’utilizzo di software RMM anche da parte dei reparti IT interni. Tutto questo perché il software RMM può aiutare a:

  • Identificare e risolvere i problemi in modo proattivo.  Il software RMM può essere utilizzato per monitorare i dispositivi e i sistemi alla ricerca di potenziali problemi, come software obsoleto o vulnerabilità di sicurezza. Questo può aiutare a prevenire l’insorgere di problemi e a risparmiare tempo e denaro nel lungo periodo.
  • Fornire assistenza agli utenti finali.  Il software RMM può essere utilizzato per accedere da remoto a dispositivi e sistemi, anche se non si trovano fisicamente nello stesso punto. Ciò può essere utile per risolvere i problemi, distribuire gli aggiornamenti del software e fornire assistenza agli utenti finali.

Con NinjaOne, è sufficiente installare un agente sul dispositivo endpoint monitorato e il gioco è fatto.

Solitamente per verificare l’utilizzo di Hyper-V è necessario accedere all’host di destinazione e lanciare Performance Monitor dal menu Strumenti di amministrazione, ma con la console NinjaOne RMM l’utilizzo di CPU, memoria, disco e rete è sempre visibile dalla schermata Panoramica dispositivo, senza la necessità di lanciare alcuna applicazione.

Capterra Shortlist 2024

G2 Endpoint Management Leader Spring 24

TrustRadius Top Rated 2024

Leader SourceForge Winter 2024

GetApp Category Leaders 2024