Guarda una demo×
×

Guarda NinjaOne in azione!

Inviando questo modulo, accetto La politica sulla privacy di NinjaOne.

Guide rapide di Ninja: Come utilizzare Winget per installare e aggiornare il software da remoto

Winget

Sia che la tua azienda abbia pochi dipendenti remoti o che l’intera forza lavoro sia diventata remota, avrai bisogno di un modo semplice per installare e aggiornare il software da remoto. Utilizzando uno strumento chiamato winget, è possibile distribuire il software in modo nativo attraverso Windows. In questo articolo vedremo cos’è, come funziona e come si può utilizzare

Che cos’è Winget?

Winget è la soluzione nativa di Windows per la gestione dei pacchetti. Una soluzione di gestione dei pacchetti consente di gestire tutto quello che riguarda le applicazioni, per esempio: l’installazione delle applicazioni, la raccolta di informazioni sulle applicazioni installate e l’aggiornamento o il patching delle applicazioni.

Prima di questo strumento, introdotto per la prima volta in Windows 10, Windows non disponeva di una soluzione nativa per la gestione dei pacchetti. Questo significa che i team dovevano affidarsi a un’applicazione di terze parti (come Chocolatey, Ninite e PatchMyPC) o aggiornare manualmente il software sugli endpoint.

Come utilizzarlo

Winget è accessibile tramite riga di comando o terminale PowerShell su Windows; non dispone di un’interfaccia grafica.

Utilizza i seguenti comandi:

  • Comandi di azioni primarie
    • Install: Installa il pacchetto desiderato
    • Uninstall: Disinstalla il pacchetto desiderato
    • Upgrade: Installa l’ultima versione disponibile di un pacchetto precedentemente installato
  • Comandi di azioni secondarie
    • Import: Installa tutti i pacchetti elencati in un file
    • Export: Esporta un elenco di pacchetti installati
  • Comandi informativi
    • Show: Mostra le informazioni su un pacchetto
    • Source: Permette di gestire l’origine dei pacchetti
    • Search: Restituisce le informazioni di base sui pacchetti cercati
    • List: Elenca tutti i pacchetti installati
    • Validate: Convalida un file manifest
    • Settings: Consente di accedere alle impostazioni
    • Features: Mostra lo stato delle funzioni sperimentali

Come utilizzare le funzioni di Winget

Winget utilizza la sintassi standard di PowerShell/CLI utilizzando i comandi sopra indicati. Ecco alcuni esempi di come si possono utilizzare le funzioni per svolgere compiti specifici:

  • Per ottenere un elenco di tutti i pacchetti su un endpoint, si deve digitare “winget list” nel terminale di PowerShell
  • Per cercare i pacchetti contenenti “office”, si deve digitare “winget search *office*”
  • Per applicare una patch a un pacchetto esistente chiamato “notepad”, si deve digitare “winget upgrade notepad”

Come utilizzarlo su larga scala

Esistono molti strumenti in grado di automatizzare le funzionalità di inventario software su larga scala, tra cui NinjaOne. Purtroppo, l’applicazione di patch con winget è notoriamente difficile. Con NinjaOne potrai effettuare un patching automatico per circa 135 applicazioni.

Potrai inoltre sfruttare le funzionalità di automazione e di distribuzione da remoto di script di NinjaOne per eseguire comandi di installazione e aggiornamento di winget su uno o più endpoint contemporaneamente.

Vediamo un esempio. Ecco come utilizzare winget per applicare patch ad Adobe Acrobat utilizzando le funzionalità di automazione di NinjaOne:

  1. Utilizzalo per ottenere un elenco degli aggiornamenti software disponibili utilizzando il comando ‘winget upgrade’ in PowerShell
    • Prendi nota dell’ID del software che si desidera aggiornare (ad esempio, Adobe.Acrobat.Reader.64-bit)
  2. Usa uno script PowerShell per aggiornare Adobe Acrobat e caricalo su NinjaOne (o utilizzare l’IDE integrato di NinjaOne)
    > winget upgrade Adobe.Acrobat.Reader.64-bit

    Oppure, aggiorna tutte le applicazioni usando il comando “all”:

    > winget upgrade --all

    Puoi anche aggiornare le applicazioni sconosciute presenti sulla tua rete:

    > winget upgrade -–all –-include-unknown
  3. Crea un gruppo dinamico in NinjaOne che includa tutti gli endpoint con Adobe Acrobat installato
  4. Crea un’attività pianificata che applichi lo script di cui sopra ogni giorno al gruppo dinamico di Adobe Acrobat

Combinando le funzionalità di winget con la scalabilità e la flessibilità di NinjaOne, è possibile distribuire e patchare facilmente il software da remoto e supportare i tuoi dipendenti che lavorano a distanza.

Scopri di più su NinjaOne e ottieni la tua prova gratuita qui: https://www.ninjaone.com/it/

Passi successivi

La creazione di un team IT efficiente ed efficace richiede una soluzione centralizzata che funga da principale strumento di erogazione dei servizi. NinjaOne consente ai team IT di monitorare, gestire, proteggere e supportare tutti i dispositivi, ovunque essi si trovino, senza la necessità di una complessa infrastruttura locale.

Scopri di più su NinjaOne Endpoint Management, fai un tour dal vivoinizia la tua prova gratuita della piattaforma NinjaOne.

Ti potrebbe interessare anche

Vuoi diventare un Ninja dell’IT?

Scopri come NinjaOne può aiutarti a semplificare le operazioni IT.

Termini e condizioni NinjaOne

Cliccando sul pulsante “Accetto” qui sotto, dichiari di accettare i seguenti termini legali e le nostre condizioni d’uso:

  • Diritti di proprietà: NinjaOne possiede e continuerà a possedere tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi allo script (compreso il copyright). NinjaOne ti concede una licenza limitata per l’utilizzo dello script in conformità con i presenti termini legali.
  • Limitazione d’uso: Puoi utilizzare lo script solo per legittimi scopi personali o aziendali interni e non puoi condividere lo script con altri soggetti.
  • Divieto di ripubblicazione: In nessun caso ti è consentito ripubblicare lo script in una libreria di script appartenente o sotto il controllo di un altro fornitore di software.
  • Esclusione di garanzia: Lo script viene fornito “così com’è” e “come disponibile”, senza garanzie di alcun tipo. NinjaOne non promette né garantisce che lo script sia privo di difetti o che soddisfi le tue esigenze o aspettative specifiche.
  • Assunzione del rischio: L’uso che farai dello script è da intendersi a tuo rischio. Riconosci che l’utilizzo dello script comporta alcuni rischi intrinseci, che comprendi e sei pronto ad assumerti.
  • Rinuncia e liberatoria: Non riterrai NinjaOne responsabile di eventuali conseguenze negative o indesiderate derivanti dall’uso dello script e rinuncerai a qualsiasi diritto legale o di equità e a qualsiasi rivalsa nei confronti di NinjaOne in relazione all’uso dello script.
  • EULA: Se sei un cliente NinjaOne, l’uso dello script è soggetto al Contratto di licenza con l’utente finale (EULA) applicabile.